Come creare un mondo “customized” in Minecraft

Come creare un mondo “customized” in Minecraft

Tra le molte novità di Minecraft 1.8, quella di maggior rilievo è per molti la possibilità di creare mondi personalizzati. Ti spieghiamo come crearli e come impostare i parametri.

Sono passati più di 300 giorni, quasi un anno dall’ultimo grande aggiornamento di Minecraft. Finalmente, dopo una lunga attesa è arrivato il “Bountiful Update”, ovvero l’aggiornamento abbondante.

E infatti, le novità introdotte da questo update sono veramente tante. Tra queste, quella più importante e anche la più attesa è il tipo di mondo Customized, personalizzabile. Vediamo come creare questo mondo passo passo.

1. Crea un nuovo mondo

Per prima cosa devi avviare una nuova partita in Singleplayer dalla schermata iniziale del gioco.

In quella successiva, premi su Create New World per iniziare a produrre il tuo terreno.

Digita il nome del mondo, scegli la modalità di gioco premendo sul pulsante Game Mode e poi fai click su More World Options…

In questa schermata, premi sul pulsante World Type, fino a che non appare la scritta World Typer: Customized. Quando la vedi, premi sul bottone che appare sotto con scritto Customize.

2. Customize World Settings: impostazioni elementari – prima pagina

Adesso sei entrato nell’editor di mondi. Questo è composto da quattro pagine dense di parametri da regolare. Vediamo come impostarli per ottenere quello che vuoi.

Nella prima pagina, trovi i Basic Settings, le impostazioni elementari che determinano come si genererà il mondo in cui giocherai. Qui possiamo regolare la presenza degli elementi naturali.

Vediamo i parametri uno alla volta:

  • Sea Level (livello del mare): va da 1 a 255 (63 di default). Determina l’altezza massima del livello dell’acqua di mare e fiumi.
  • Caves (caverne): si trovano nel livello di pietra della mappa. Se scegli No, significa che non verranno create nel mondo.
  • Strongholds (fortezze): si trovano generalmente sotto terra. Se scegli No, significa che non verranno create nel mondo.
  • Villages (villaggi): appaiono nelle pianure, nella savana e nel deserto. Se scegli No, significa che non verranno creati nel mondo.
  • Minesharfts (pozzi-miniere): si trovano in superficie. Se scegli No, significa che non verranno creati nel mondo.
  • Temples (templi): si trovano in superficie, nel deserto o nella giungla. Se scegli No, significa che non verranno creati nel mondo.
  • Ocean Monuments (monumenti oceanici): sono strutture inabissate. Se scegli No, significa che non verranno creati nel mondo.
  • Ravines (burroni): sono gole profonde dai 30 ai 50 blocchi. Se scegli No, significa che non verranno creati nel mondo.
  • Dungeons (segrete): sono celle che si trovano in superficie. Se scegli No, significa che non verranno create nel mondo.
  • Dungeon Count (conteggio delle segrete): va da 1 a 100 (7 di default), ed è la percentuale di volte che il gioco proverà a creare le segrete per “pezzo” di mondo generato. Questo dipende anche dalle aperture del terreno.
  • Water Lakes (laghi di acqua): appaiono tanto all’aperto quanto nelle caverne. Se scegli No, significa che non verranno creati nel mondo.
  • Water Lake Rarity (scarsità dei laghi d’acqua): va da 1 a 100 (4 di default), ed è la percentuale di scarsità dei laghi per “pezzo” di mondo generato, tanto in superficie quanto sottoterra. A minor percentuale corrisponde un maggior numero di laghi.
  • Lava Lakes (laghi di lava): Se scegli No, significa che non verranno creati nel mondo.
  • Lava Lake Rarity (scarsità dei laghi di lava): va da 1 a 100 (80 di default), ed è la percentuale di scarsità dei laghi di lava per “pezzo” di mondo generato, tanto in superficie quanto sottoterra (anche se normalmente si trovano sotto la superficie). A minor percentuale corrisponde un maggior numero di laghi.
  • Lava Oceans (oceani di lava): Selezionando sì, tutti i bacini d’acqua del gioco, sia oceani che fiumi, saranno rimpiazzati dalla lava.
  • Biome (biomi): qui puoi selezionare quali biomi (regioni come pianure, deserto, foresta, e via dicendo) vuoi che vengano creati nel tuo mondo di Minecraft.
  • Biome Size (dimensioni dei biomi): va da 1 a 8 (4 di default) e influenza la vastità delle regioni.
  • River Size (dimensioni dei fiumi): va da 1 a 5 (4 di default) e influenza l’ampiezza dei fiumi.

3. Impostazioni dei minerali – seconda pagina

In questa pagina cambi la distribuzione dei minerali del mondo, cioè le dimensioni dei filoni, il loro numero e la profondità a cui trovarli nel terreno. I valori che puoi modificare per ogni minerale sono:

  • Spawn Size: il numero massimo di blocchi di uno stesso filone, che va da 1 a 50.
  • Spawn Tries: il numero di volte che il generatore prova a inserire un filone in un pezzo di terreno. I valori devono essere compresi tra 0 e 40.
  • Min. Height: l’altezza minima, o profondità, alla quale viene generato il minerale (da 0 a 255).
  • Max. Height: l’altezza massima, o profondità, alla quale viene generato il minerale (da 0 a 255).

I minerali di cui puoi modificare i valori sono tutti tranne lo smeraldo, e cioé: Dirt (Terra), Gravel (Ghiaia), Granite (Granito), Diorite, Andesite, Coal Ore (Carbone), Iron Ore (Ferro), Gold Ore (Oro), Redstone Ore (Pietrarossa), Diamond Ore (Diamante), Lapis Lazuli Ore (Lapislazzuli).

4. Impostazioni avanzate – terza e quarta pagina

Nella terza pagina e nella quarta si possono modificare nel dettaglio i valori di generatore di terreni di Minecraft, l’unica differenza è che nella prima i valori si modificano con il cursore, nell’altra inserendo i valori con la tastiera.

Come puoi leggere nello stesso titolo della schermata, queste impostazioni sono per utenti esperti. In effetti, qui puoi modificare le impostazioni del Perlin noise (rumore di Perlin), l’effetto grafico che sta alla base del generatore casuale di terreni di Minecraft.

Le 16 diverse impostazioni che riguardano il generatore di terreni si sviluppano lungo le coordinate grafiche X, Y e Z, e riguardano monti e valli presenti nel gioco. I valori modificabili riguardano:

  • Main Noise Scale X (rumore principale): da 1 a 5000, default 80. Allunga il terreno sull’asse X. A un valore più basso corrisponde un terreno più montagnoso.
  • Main Noise Scale Y: da 1 a 5000, default 160. Allunga il terreno in altezza. Con valori più alti il terreno è più montagnoso.
  • Main Noise Scale Z: da 1 a 5000, default 80. Allunga il terreno sull’asse X. A un valore più alto corrisponde un terreno meno montagnoso.
  • Depth Noise Scale X (profondità del rumore): da 1 a 2000, default 200. Più è alto, più saranno bruschi i dislivelli del terreno lungo l’asse X.
  • Depth Noise Scale Z: da 1 a 2000, default 200. Più è alto, più saranno bruschi i dislivelli del terreno lungo l’asse Y.
  • Depth Noise Exponent: da 0,01 a 20, default 0,5. Modifica le dimensioni delle forme casuali che appaiono nel mondo.
  • Depth Base Size (dimensioni della profondità di base): da 1 a 25, default 8.5. Regola la profondità alla quale è generata la superficie.
  • Coordinate Scale (scala delle coordinate): da 11 a 6000, default 684,412. Influiscono sull’allungamento orizzontale del terreno. Con valori più alti ci sono più colline all’interno dello stesso bioma.
  • Height Scale (scala dell’altezza): da 1 a 6000, default 684,412. Influisce sull’altezza del terreno.
  • Height Stretch (allungamento dell’altezza): da 0,01 a 50, default 12. Allunga o schiaccia il terreno. A valori più bassi corrispondono più montagne e vallate.
  • Upper Limit Scale (scala del limite superiore): da 1 a 5000, default 512. Produce un terreno più compatto o crivellato dipendendo dalla prossimità o distanza dai valori della scala del limite inferiore.
  • Lower Limit Scale (scala del limite inferiore): da 1 a 5000, default 512. Produce un terreno più compatto o crivellato dipendendo dalla prossimità o distanza dai valori della scala del limite superiore.
  • Biome Depth Weight (peso della profondità del bioma): da 1 a 20, default 1. Modifica l’altezza dei biomi senza modificare quella del resto del terreno.
  • Biome Depth Offset (contrappeso della profondità del bioma): da 0 a 20, default 0. Determina l’altezza della superficie dei biomi senza modificare l’altezza dei rilievi nel bioma stesso.
  • Biome Scale Weight (peso della scala del bioma): da 1 a 20, default 1. Incide sul peso delle caratteristiche di ciascun bioma.
  • Biome Scale Offset (contrappeso della scala del bioma): da 0 a 20, default 0. Sposta le caratteristiche del bioma.

5. Preset, valori casuali e predefiniti

Se sei perso tra i mille valori del tuo mondo, non disperare. Minecraft mette infatti a disposizioni dei preset dai quali partire, ben sette diversi. Per accederci premi sul pulsante Preset.

Dopo aver selezionato il tipo di mondo che vuoi e premuto su Use Preset, puoi poi tornare a modificare i valori di questo tipo di mondo, per definirlo come preferisci.

Gli altri due pulsanti che troverai utili sono Defaults e Randomize. Con il primo torni ai valori prestabiliti di ogni singolo parametro, con il secondo tutti i valori verranno invece modificati casualmente.

6. Crea il tuo mondo!

Una volta terminato di modificare i parametri, premi su Done. Nella schermata successiva, premi su Create New World e inizia a giocare!

Tanti mondi personalizzati da condividere

Attraverso il tipo di mondo Customized, l’aggiornamento 1.8 di Minecraft apporta un nuovo elemento di creatività ad un gioco che ha l’inventiva alla base del suo successo.

Come se non bastasse, il videogame di Mojang può contare anche su una vasta community che produce mod che modificano il gioco in ogni aspetto, dall’integrazione di nuovi animali a quelle per i fan della costruzione.

In questo articolo raccogliamo le migliori 8 mod da installare in un minuto. E se non sai come installarle, puoi leggere il tutorial dove ti spieghiamo come fare.

Seguimi su Twitter @zoltan__v

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...