Comparativa antivirus a pagamento 2012

Comparativa antivirus a pagamento 2012

Dopo aver pubblicato la nostra comparativa tra i migliori antivirus gratuiti del 2012, eccoci pronti a passare in rassegna e a scegliere il miglior antimalware a pagamento dell’anno appena trascorso.

Abbiamo scelto i sei più popolari e ne abbiamo valutato prestazioni, capacità di rilevamento malware, qualità delle funzioni e interfaccia.

Sei i finalisti: Norton 2013, NOD32, Kaspersk 2013, G Data Antivirus 2013, BitDefender e McAfee Plus. Sei pronto scoprire qual è il migliore?

La video comparativa


BitDefender 2013: l’astronave aliena

BitDefender è un antivirus potente ed equilibrato. L’interfaccia è attraente e ricca di funzionalità. Include un widget, una modalità “pilota automatico”, protezione per reti sociali, servizi antifurto e transazioni monetarie al sicuro con Safepay. Un interessante outsider!

G Data 2013: due motori son meglio di uno!

G DATA è l’antivirus con la migliore percentuale di rilevamento malware della comparativa. La sua forza risiede nell’uso di due potenti motori di scansione: quelli di avast! e BitDefender. Ma è anche il suo punto debole: l’uso di due engine in contemporanea provoca un logico rallentamento, tanto che ha ottenuto il voto più basso della comparativa in termini di prestazioni. Un ottimo antivirus, dunque, ma non adatto ai PC poco potenti.

Kaspersky Antivirus 2013: l’invalicabile antimalware russo

Kaspersky è mostro sacro del settore. L’ultima versione è elegante, usabile e soprattutto efficiente: i risultati dei test sono eccellenti nella rilevazione malware e la qualità delle utility accessorie è indiscutibile. È il prodotto più configurabile: tutto può essere settato secondo le tue esigenze. Tastiera virtuale integrata nel browser, Rescue Disk, funzioni di ricerca per file corrotti, widget e molto altro! Un prodotto che può puntare al gradino più alto del podio!

McAfee Antivirus Plus 2013

L’ultima release di McAfee AntiVirus Plus non apporta grandi cambiamenti. Compie il suo dovere senza strafare, include una mappa mondiale dei virus e alcuni grafici (per la verità poco utili). Il design non è dei migliori: sembra più uno strumento corporativo che un antivirus casalingo. Le sue funzioni sono basilari, mentre il funzionamento e le prestazioni sono nella norma. C’è margine per migliorare!

NOD32: l’occhio del robot

Anche in questo caso sono poche le novità dell’ultima versione. Ma ESET NOD32 ottiene risultati più che buoni nel rilevamento malware ed eccellenti (di fatto, i migliori della comparativa) in termini di prestazioni. Il prodotto, molto usabile, integra la tecnologia ESET Live Grid, che controlla i processi in esecuzione e li confronta con quelli di milioni di utenti al fine di ottimizzarne l’analisi. E non mancano, per i più esperti, interessanti tool aggiuntivi. Riuscirà a imporsi?

Norton AntiVirus 2013: l’indistruttibile scudo dorato

Norton Antivirus, una garanzia: installazione veloce e senza riavvio, dati eccellenti sia nelle prestazioni che in quanto a capacità di intercettazione malware. Integra Norton Insight (sistema di reputazione dei file), grafici sulle prestazioni del sistema e un ampio e convincente set di utility a corredo. L’antivirus di Symantec ha tutte le carte in regola per vincere. Sarà lui il campione?

Metodo di analisi e tabella dei risultati

Come indicato già nella scorsa comparativa, su Softonic usiamo metodi obiettivi per valutare gli antivirus.

  • Col termine rilevamento intendiamo la capacità proattiva dell’antivirus di individuare ed eliminare i malware.
  • Col termine prestazioni, intendiamo l’efficienza e la velocità dell’antivirus in fase di scansione e analisi.

Capacità di rilevamento e prestazioni rappresentano il 70% del nostro giudizio complessivo. Il restante 30% viene suddiviso tra altri fattori, meno incisivi ma comunque rilevanti: funzionalità, qualità del prodotto, usabilità, opinione del redattore.

Il miglior punteggio in quanto a capacità di rilevamento spetta a G Data, che integra due potenti engine antimalware. Che però, portano il prodotto ad avere le peggiori prestazioni della comparativa. In tale ambito eccelle NOD32, che sbaraglia la concorrenza grazie alla sua estrema leggerezza, comparabile a quella dei migliori antivirus free.

Per la sua potenza e le prestazioni, BitDefender si aggiudica un meritato terzo posto. Se cerchi un antivirus concreto e senza fronzoli, è il prodotto che fa al caso tuo.

La medaglia d’argento se l’aggiudica Kaspersky, che nonostante dei risultati migliorabili in termini di prestazioni, raggiunge eccellenti risultati

E il vincitore è… Norton AntiVirus 2013, che batte Kaspersky sul filo del rasoio. L’ottima qualità del prodotto e i convincenti punteggi ottenuti su tutti gli aspetti esaminati, permettono all’antimalware di Symantec di bissare il successo ottenuto lo scorso anno.

Il podio

Oro per Norton, argento per Kaspersky e bronzo per BitDefender.

Cosa ne pensi di questi risultati? Sei d’accordo?

  • Link copiato!
Visualizzazione commenti in corso...