Pubblicità

Articolo

Saints Row IV: hands on

Daniel Barranger

Pubblicato

All’E3 2013 abbiamo provato Saints Row 4, il gioco d’azione ambientato in un open world. Nel ruolo di Presidente degli Stati Uniti, nonché capo dei Saints, ci siamo divertiti a fare scorribande per la città di Steelport.

Violenta, oscena, assurda: la serie Saints Row è una provocazione costante, ma anche uno dei titoli più esilaranti degli ultimi anni.

Saints Row IV: hands on

La demo presentata da Deep Silver e Volition era una piccola parte dell’inizio del gioco, nella quale è immediatamente riconoscibile la vena comica. Nei panni di Presidente degli USA, devi decidere quale legge far passare: se mettere fine alla fame nel mondo o curare il cancro.

Nel momento in cui stai per iniziare la conferenza stampa, gli alieni invadono la Casa Bianca e rapiscono Shaundi, un membro della banda dei Saints.


Nella demo provata avevamo munizioni illimitate e ci siamo divertiti a vagare per la residenza presidenziale a far fuori orde di alieni. Avendo già giocato a Saints Row: The Third, i controlli sono risultati subito familiari ma lo sarebbero per chiunque abbia giocato a un qualsiasi 3rd person shooter. E se dovessi avere problemi, le istruzioni in game ti aiuteranno.

Dopo la missione abbiamo avuto l’opportunità di provare i nuovi superpoteri e le armi. Quelli di default ti permettono di correre più veloce, saltare più in alto e scivolare. Quando sei in aria puoi effettuare un attacco verso il basso e schiacciare al suolo il nemico.

Graficamente non ci sono così tante differenze con il capitolo precedente. È sicuramente più definito visivamente e sembra che il motore grafico sia stato aggiornato, ma lo stile del gioco è ancora presente: puoi ancora vagare per la città distruggendo il mondo attorno a te.

Sono bastati 30 minuti di gioco per rendermi conto che il gameplay ambientato in un open world rimane lo stesso ed è ancora molto divertente. Volition non ha rimosso nulla del titolo precedente ma ha solo migliorato il gameplay e l’esperienza di gioco.

Provare Saints Row 4 ci ha reso impazienti di giocare al titolo completo dove perderemo gran parte del tempo a provare nuove armi, rubare macchine e scorrazzare per la città

Tutte le notizie sull’E3 2013

Potrebbe interessarti anche