Browser lento? Resettalo senza perdere dati importanti

Browser lento? Resettalo senza perdere dati importanti

Il tuo browser è diventato lentissimo? Non apre più alcune pagine e non capisci perché? Le hai provate tutte ma senza risultati? Forse è il momento di un reset.

Il browser è probabilmente l’applicazione che utilizziamo di più durante la giornata. Ci serve per cercare informazioni, accedere a servizi, ascoltare musica, lavorare, e lo personalizziamo spesso con plugin e toolbar a noi utili. E per questo è necessario che il motore di questa preziosa macchina sia sempre ben oliato.

Ma arriva un momento in cui, per qualche motivo, il nostro caro navigatore inizia a perdere colpi, diventa lento e alcune pagine faticano ad aprirsi o non si aprono affatto. Quando capita, ci sono gli interventi classici di pronto soccorso: riavviare, aggiornare, poi svuotare la cache, poi eliminare i cookies, e infine disattivare i plugin, a partire da quello installato più recentemente.

Ma non sempre questo risolve. A volte bisogna resettare tutto e ripartire da zero. Ma conservando quello che ci serve. Ecco i video che ti spiegano come farlo con Chrome, Firefox e Internet Explorer, e la procedura per resettare anche Safari, passo per passo.

Google Chrome


Per riportare Chrome alle impostazioni di fabbrica, apri il menu Impostazioni (Settings).

Chrome - Apri il menu Settings

Scorri fino in fondo alla pagina e seleziona Mostra impostazioni avanzate… (Show advanced settings…). Nuovamente portati alla fine della pagina e seleziona Reimposta le impostazioni del browser (Reset Browser settings), e dopo Reimposta (Reset).

Chrome - Reset browser settingsUna precisazione: questo tipo di reset conserverà tutti i tuoi segnalibri e tutte le password salvate, e le estensioni e i temi non verranno eliminati, ma semplicemente disattivati.

Firefox


Per resettare Firefox, dal menu Firefox (in alto a sinistra) seleziona Aiuto (Help).
Clicca su Risoluzione problemi (Troubleshooting) e poi sul tasto Ripristina Firefox (Reset Firefox) che troverai in alto a destra, e infine nuovamente su Ripristina Firefox (Reset Firefox).

Firefox - Reset FirefoxIl reset non eliminerà né la cronologia di navigazione, né i segnalibri, né le password che avevi salvato, né i cookies.

Internet Explorer


Anche il reset ai parametri iniziali di IE è un’operazione semplice. Se i menu sono nascosti schiaccia Alt sulla tastiera, e poi vai in Strumenti > Opzioni Internet > Avanzate> Reimposta > Reimposta (Tools > Internet Options > Advanced > Reset > Reset).

Explorer - Reset copy

Il reset disabilita (ma non elimina) le estensioni e le toolbar. Spuntando la casella apposita puoi decidere se cancellare anche altri elementi, tra cui i file temporanei, i cookies, la cronologia e le password.

Safari

La procedura di reset del browser Apple è la più semplice: dal menu delle impostazioni (la ruota dentata in alto a destra) seleziona Reset Safari. Dalla finestra che si aprirà puoi scegliere quali elementi includere nell’operazione.

Reset Safari

Resetta senza paura!

Come hai potuto vedere, le procedure di ripristino delle impostazioni iniziali dei browser sono piuttosto “conservative”, e fanno in modo che tu non perda i dati importanti, come i segnalibri e le password.

Alcuni navigatori, poi, ti offrono margini di personalizzazione del reset. Se la tua esperienza di viaggio nel web è diventata faticosa, quindi, considera senza timori la possibilità di ripulire il browser con questa semplice tecnica. I risultati possono essere sorprendenti.

A proposito di browser: sai già qual è quello più veloce? Noi sì!

Visualizzazione commenti in corso...