Pubblicità

Articolo

Plants vs. Zombies 2 disponibile in Australia e Nuova Zelanda

Laura Ceridono

Pubblicato

Plants vs. Zombies 2 è già disponibile per iOS (iPhone, iPad e iPod touch) per gli utenti australiani e neozelandesi. Un modo per testare il gioco su più larga scala prima del lancio globale previsto per la fine dell’estate.

Lo scopo del test in Australia e Nuova Zelanda è di verificare la capacità dei server, per essere sicuri che resistano ai migliaia di download che ci saranno e permettere ai giocatori di godersi Plants vs. Zombies 2 senza doversi preoccupare di eventuali down. Questo non significa che il gioco richiederà una connessione internet per funzionare.

Plants vs. Zombies 2 disponibile in Australia e Nuova Zelanda

Plants vs. Zombies 2

Il ritardo di Plants vs. Zombies 2 nel resto dei paesi (inizialmente doveva essere rilasciato il 18 luglio) è in realtà una buona notizia: oltre a evitare problemi di connessione, la fase di test serve anche a osservare la giocabilità del titolo e a correggere eventuali squilibri. PopCap ha avvertito infatti i giocatori in Australia e Nuova Zelanda che il gioco sarà soggetto a modifiche durante la fase di test.

Chi invece non resiste e ha fretta di provare a Plants vs. Zombies 2 può aprire un account australiano e giocare subito.

[Fonte: PopCap]

Leggi anche:

Update di Jetpack Joyride per Android: nuovi veicoli e nuovi jetpack

Potrebbe interessarti anche