I migliori programmi per creare presentazioni

I migliori programmi per creare presentazioni

Qual è il miglior programma per fare una bella presentazione, gratuito online? Facciamo il punto sulle webapp per creare slide dinamiche e professionali.

Le presentazioni sono da sempre strumenti comunicativi efficaci. Sono i programmi più utilizzati per accompagnare un discorso durante le conferenze, le riunioni di lavoro o le lezioni universitarie.

Le presentazioni risultano imprescindibili perché arricchiscono la spiegazione di un argomento. Sono talmente popolari che vengono spesso chiamate powerpoint o keynote dai nomi dei programmi di presentazione più famosi: Microsoft PowerPoint e Apple Keynote. Oggi grazie a Internet possiamo creare e condividere una presentazione direttamente nel browser.

Diamo uno sguardo alle migliori webapp per catturare l’attenzione del pubblico con una presentazione divertente e originale.

Microsoft PowerPoint

Oltre alla versione desktop del famoso PowerPoint è disponibile una versione online che funziona direttamente nel navigatore. Per usarlo è necessario pagare un abbonamento mensile o annuale come nel caso di Adobe, Spotify o Netflix.

Per usare PowerPoint online devi iscriverti a Office 365, che include anche gli altri programmi di Office: Word, Excel, OneNote, Outlook, Publisher, Access e lo spazio necessario sul cloud per salvare i propri progetti.

Cosa offre il PowerPoint online? Tutte le funzioni del PowerPoint con un’interfaccia molto semplificata.

Visita la pagina di PowerPoint Online

Apple Keynote

L’app di presentazioni di Apple dispone della versione online attraverso l’iCloud. Con un account gratuito di Apple, lo stesso che serve per iTunes e gli altri servizi della nube, puoi accedere a Keynote, Numbers e Pages per creare presentazioni, fogli di calcolo e documenti.

Questa versione di Keynote è semplificata e mantiene le funzioni indispensabili. È utilissima per modificare le presentazioni e personalizzarle usando preset, effetti e contenuti multimediali. Mette a tua disposizione dello spazio nell’iCloud per salvare le presentazioni e accedere ad esse in qualsiasi momento da OS X o iPhone/iPad.

Visita il sito ufficiale di Keynote

Google Drive Presentation

Google ha sorpreso tutti lanciando Google Drive, che all’inizio era conosciuto come Google Docs. Da qualche tempo Drive ha inserito nuove funzioni come il search di immagini o la possibilità di integrare applicazioni.

Le opzioni includono un editor di presentazioni con tutto quello di cui hai bisogno per catturare l’attenzione del pubblico. Drive dispone di temi propri e permette di importare quelli del tuo computer. È possibile inserire video, immagini e testo per creare le presentazioni e aprirle direttamente dal browser.

Usa Google Presentation da Google Drive.

Prezi

A competere con i giganti Google, Apple e Microsoft troviamo Prezi. A differenza degli altri, Prezi spiega il suo successo grazie alle animazioni spettacolari che dinamizzano le presentazioni e focalizzano l’attenzione sull’elemento di cui si parla al momento.

In Prezi hai mille modi per tenere sveglio il pubblico, puoi anche integrare una presentazione nel tuo sito e condividerla sui social media.

Prezi è gratuito per uso privato. Se lo usi per business, invece, dovresti creare un account specifico che puoi provare per un mese.

Ecco la pagina ufficiale di Prezi.

Powtoon

Le presentazioni possono essere anche simpatiche, come dimostra PowToon, un servizio online per creare video e presentazioni divertenti.

Powtoon si avvicina più a un editor video che a un programma per creare presentazioni. C’è la linea del tempo e la sequenza di diapositive e risorse grafiche per organizzare la presentazione.

PowToon, come Prezi, offre gratuitamente le funzioni basilari del programma. Per accedere ai contenuti completi bisogna abbonarsi. L’account gratuito offre video di 5 minuti, 10 musiche e 10 temi per personalizzare le diapositive.

Prova le presentazioni di PowToon.

Slides

È il programma più elegante, serio e semplice. Slides è la soluzione perfetta per le presentazioni di lavoro più pulite. Slides scommette sul minimalismo con messaggi piani e poche immagini su sfondi colorati.

L’idea è dare un tocco più cool alle vecchie presentazioni senza abusare di video o animazioni.

Qui il sito di Slides

Projeqt

Terminiamo la lista con Projeqt, un altro programma di slide dallo stile sobrio ed essenziale. In questo caso il disegno è più ricercato e le presentazioni sono più dinamiche. L’elemento social dà la possibilità di condividere il proprio lavoro online.

Tra le opzioni disponibili in Projeqt risalta la possibilità di includere nelle presentazioni altri contenuti come fotografie, testi o video come se fossero diapositive singole.

Visita il sito di Projeqt

Il programma perfetto per ogni situazione

Ne sono passati di anni da quel lontano 1987 in cui il pioniere PowerPoint fece la sua prima apparizione. Da allora i programmi per creare slide si sono evoluti fino a raggiungere gli standard di oggi proponendo diversi tipi di stile, costi e funzioni.

Se cerchi di convincere un pubblico composto di azionisti forse dovresti puntare sul PowerPoint. Se davanti a te siede un esercito di creativi, allora Prezi è la risposta ai tuoi problemi.

Tutti i programmi sono gratuiti nella versione base per cui devi solo provarli.

E tu che app usi per creare presentazioni?

[Adattamento di un articolo originale di Jose Maria Lopez pubblicato su Softonic ES]

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...