Pubblicità

Meglio Firefox di Chrome: 5 ragioni che convinceranno anche te

Meglio Firefox di Chrome: 5 ragioni che convinceranno anche te

È già da un po’ di tempo che sono passato a Firefox. Vuoi sapere perchè? Ti racconto i miei 5 motivi per lasciare Google Chrome, una volta per tutte.

Sono lontani i tempi in cui Firefox sembrava un browser anni 90. La versione numero 29 del navigatore di Mozilla è il frutto di un lavoro durato anni. E con delle migliorie davvero visibili e sorprendenti.

Credo che anche per te sia arrivato il momento di passara da Google Chrome a Firefox sia sul tuo computer che sul tuo smartphone Android. Ecco le cinque ragioni principali:

Perchè è più leggero e rapido

Qualche mese fa mi lamentavo della lentezza di Chrome e non sono stato l’unico. La differenza tra i due browser si desume chiaramente anche in una prova sul consumo di memoria effettuata dai colleghi di CHacks.

Grafica del consumo di memoria: Firefox vince sia su Chrome che su IE (fonte)

Se anche tu hai sempre aperte decine di schede, con Firefox ne noterai meno l’effetto sulle prestazioni del computer. Ti servono altre prove?  Dai un’occhiata alla comparativa di velocità che hanno fatto quelli di Tom’s Hardware.

Perchè il nuovo design è meraviglioso

A Firefox è sempre mancato un design accattivante che stesse al passo con i tempi. Ma ora la versione stabile può far affidamento sulla nuova interfaccia Australis frutto di 5 anni di duro lavoro e di test.

L’aspetto di Firefox grazie all’interfaccia Australis è a dir poco magnifico e rafforza la sensazione di chiarezza e leggerezza. E se non ti dovesse piacere puoi scegliere tra decine di temi disponibili per personalizzarlo proprio come piace a te.

Perchè riesce a mantenere la sua indipendenza

Prima, la guerra dei browser vedeva come principali sfidanti Microsoft e Mozilla, il lucro contro l’open source. Adesso si è convertita in una guerra più focalizzata sulla marca e vede scontrare Microsoft e Google.

Chiunque può partecipare allo sviluppo e alla promozione di Firefox

Firefox è l’unico che riesce ancora a mantere la sua indipendenza senza aver alcun interesse nascosto. Come ci tiene a precisare Jack Schofield, ” è un browser che serve alle persone e a internet, quello libero”.

Perchè la versione per smartphone ha tutto quello che serve

Una delle ragioni principali per la quale continuavo a usare Google Chrome era la possibilità di sincronizzare le schede tra PC e smartphone. Ma adesso anche questa è presente su Firefox per Android e funzione benissimo!

Ma la cosa più bella di Firefox per Android, secondo me, è che permette di aggiungere estensioni come AdBlock Plus. Questo Chrome per Android non ce l’ha! La possibilità di navigare senza scaricarsi pubblicità è un’ipotesi davvero allettante.

Perchè non è il principale obiettivo degli hacker

Per il momento, Chrome continua a essere il browser più usato su PC ma con una quota di mercato del 43%. La sua crescita è stata soprattutto a discapito di Internet Explorer. E per quel che riguarda Android, la situazione è molto simile.

Firefox mantiene uno stabile 20% di utenti (fonte)

Essere l’eterno secondo può avere i suoi vantaggi! Uno di questi è che non sei il principale obiettivo dei cyberattacchi. Chrome è diventato il nuovo Internet Explorer e tutto lo vogliono hackerare

Tornare a Chrome sarebbe come tornare a un sistema operativo

Continuerò a toccare questo tasto: Chrome è complesso tanto quanto un sistema operativo. Il suo cammino prevede la fusione con Android e presto diventerà un prodotto ibrido. E, in parte, già lo è! Non è detto che questo sia negativo ma viene compromessa l’indipendenza del browser che, non dimentichiamocelo, è nato per facilitare l’accesso alle informazioni.

E tu, quale browser stai usando?

[Adattamento di un articolo originale di Fabrizio Ferri-Benedetti su Softonic ES]

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...

Pubblicità

Pubblicità

Ultimi articoli

App più scaricate

Pubblicità