La clinica del software: come faccio per velocizzare il mio PC?

La clinica del software: come faccio per velocizzare il mio PC?

Il Pc di Rosa è molto lento. Non riesce a fare quasi niente e qualsiasi operazione richiede troppo tempo. In più, dice di non volere spendere soldi per aggiornare i componenti:

Ho un Pc con 1,5 GB di RAM, hard disk di 150 GB e Windows 7. Un anno fa ho reinstallato il sistema operativo e da allora il Pc è diventato troppo lento. Per copiare un film dal disco fisso alla memoria ci vogliono due ore, è angosciante. Persino se metto un DVD nel lettore il PC si blocca continuamente. Cosa posso fare? Non ho i soldi per un altro computer o per ripararlo.

Rosa

Ciao, Rosa:

Ho una notizia buona ed una cattiva.

La cattiva notizia è che il PC non ha abbastanza potenza per eseguire i programmi più recenti senza rallentamenti. O almeno questo è quello che dicono i requisiti minimi richiesti per applicazioni come Photoshop o Nero.

La buona notizia è che puoi ottenere ancora molto dal tuo computer senza spendere soldi. Applica i trucchi spiegati qui sotto e vedrai come il tuo PC diventerà più leggero.

Fai una pulizia dei programmi

All’avvio di Windows vi sono parecchi programmi che “lottano” tra loro per essere avviati per primi. Se questi programmi sono molti e pesanti, alla fine ne risentirà la velocità del PC. Se, oltretutto, apri anche delle altre applicazioni, il Pc potrebbe bloccarsi.

Soluto ti aiuta a rimuovere i programmi che rendono il tuo PC più lento

La soluzione è quella di rimuovere i programmi dall’avvio di Windows. Ma quali? Senza esperienza è difficile sapere quali rimuovere. Il mio consiglio è di usare Soluto, che ti guidarà attraverso l’intero processo.

Utilizza il tema di base di Windows

Le finestre trasparenti e le animazioni possono sottrarre secondi preziosi quando hai molte finestre aperte. E’ meglio disattivare tutti gli effetti. Windows sarà meno attraente, ma andrà più veloce. E’ questo quello che vuoi.

Attivare il tema di base di Windows farà andare il PC un tantino più veloce

Fai clic destro sul desktop e seleziona Personalizza. Una volta lì, attiva il tema di base. Dopo pochi secondi vedrai che la trasparenza delle finestre scompare e noterai un miglioramento immediato della velocità.

Disinstalla l’antivirus (non è uno scherzo)

L’antivirus è uno dei programmi che consumano più risorse nel tuo PC. Se non vuoi rinunciarci, dovrai abituarti ad un sistema più lento. Ma ricordati che l’uso di Windows senza antivirus è possibile se si prendono delle precauzioni.

Antivirus portable funzionano solo quando ne hai bisogno. Un esempio: Comodo Cleaning

Se pensi di avere un malware sul PC, puoi utilizzare degli antivirus portable e degli antivirus su CD, che eseguono la scansione del computer con la stessa efficacia degli antivirus tradizionali, ma senza usare memoria o occupare spazio sul disco rigido.

Rimuovi i file non necessari

Oggi un hard disk con meno di 200 GB può riempirsi molto velocemente. E quando è pieno, Windows richiede molto più tempo per compiere qualsiasi operazione.

SpaceSniffer disegna tutte le cartelle e i file in un unico grafico a torta

Scarica SpaceSniffer e usalo per controllare quali file stanno occupando più spazio sul disco rigido. E’ il modo più veloce per vedere a colpo d’occhio ciò che sta riempiendo il disco.

Deframmenta il disco rigido

Dopo aver pulito il disco ti consiglio di riorganizzare i file, facendo una deframmentazione. Ciò renderà i programmi più rapidi nell’esecuzione.

Ci sono molti deframmentatori di alta qualità. Il mio preferito è Defraggler, al quale aggiungo Auslogics Disk Defrag Screensaver, uno screensaver che deframmenta il disco rigido.

Utilizza applicazioni leggere o applicazioni web

Per ogni applicazione pesante esistono sempre delle alternative più leggere. Ad esempio, se hai bisogno di modificare le tue foto e Photoshop occupa troppo spazio, puoi utilizzare Photoshop Online Tools, la versione web ufficiale.

Photoshop… sul tuo browser. Non è una magia, ma una semplice applicazione web

Utilizza programmi web come Google Drive o Pixlr e non dovrai più preoccuparti del consumo delle risorse. Tuttavia, non dimenticarti di installare un browser veloce e moderno, ne avrai bisogno.

Un cordiale saluto,

F.

Hai una domanda su Windows, Android, o sulla sicurezza? Fabrizio ti può dare una mano. Invia un email a pregunta-fabri@softonic.com o scrivigli- su Twitter

  • Link copiato!
Visualizzazione commenti in corso...