Tips & Tricks

Come vedere la cronologia delle tue chat su Facebook Messenger

Sempre più persone al mondo usano Facebook per comunicare. Non stiamo parlando della rete sociale vera e propria, usata per mettere like, condividere le foto o commentare le pubblicazioni, ma della chat integrata nella piattaforma. In un primo momento quasi inutilizzata, il gruppo le ha dato sempre più importanza negli ultimi anni, facendo sì che Facebook Messenger abbia oggi oltre 1 miliardo di utenti attivi.

La diffusione di questo sistema di messaggistica come servizio indipendente è sfociata in un problema comune: molte persone non sanno come usarlo. Oggi noi di Softonic ti spieghiamo come vedere la cronologia delle tue chat su Facebook. Fai attenzione, perché è piuttosto semplice.

Facebook
Vai al sitio
9

Passo 1

La prima cosa che devi fare è fare clic sull’icona che si trova tra “Aggiungi agli amici” e “Notifiche”. Questo simbolo di mezzo rappresenta tutte le conversazioni disponibili fino a questo momento, oltre agli utenti che si sono iscritti da poco o che hanno installato Facebook Messenger.

È molto probabile che tu già sia al corrente di tutto questo, ma il punto che ci interessa si trova nella parte inferiore, alla voce “Mostra tutto”.

Passo 2

La schermata cambierà e comparirà davanti a noi la chat di Facebook a schermo intero. Qui è possibile vedere tutti gli utenti con cui hai mantenuto una conversazione o con cui hai comunicato. Scorri verso il basso per vedere tutte le chat, fino alle più antiche.

Nota: se ti compare in qualche punto il nome “Utente di Facebook”, possono essere successe due cose. La prima è che questa persona ha eliminato il suo account e la rete sociale la lascia così di default; la seconda è che questa persona ti ha bloccato e non ti è più possibile contattarla. Non ci sono altre possibilità.

Passo 3

Qui comincia il bello. Hai visto l’icona dell’ingranaggio che compare in alto a sinistra? Fai clic lì per far comparire diverse impostazioni, anche se quelle che ci interessano sono solo le seguenti.

  • Richieste di messaggi: persone che hanno provato a mettersi in contatto con te ma non sono tuoi amici all’interno del social. Questa sezione è una delle grandi dimenticate di Facebook. Ti potrebbe stupire la quantità di gente che ha tentato di mettersi in contatto con te senza che tu ne avessi la minima idea fino ad adesso.
  • Conversazioni archiviate: tutte le chat che abbiamo voluto mettere nel cassetto dei ricordi. Ideale se vogliamo lasciarle lì per i posteri.
  • Conversazioni non lette: magari qualche volta hai lasciato qualche chat non letta. Qui troverai la risposta.

Adesso che conosci le impostazioni principali per sfruttare tutte le potenzialità della chat di Facebook, non dimenticare che tutte le funzioni che ti abbiamo appena spiegato possono essere applicate anche dall’app.

Visualizzazione commenti in corso...