Pubblicità

Trucchi e Consigli

Come evitare di condividere momenti imbarazzanti su Facebook

È molto probabile che tu stia leggendo questo articolo con il tuo account Facebook aperto. Il social network creato da Mark Zuckerberg è probabilmente il più importante al mondo. Secondo le cifre riportate la scorsa estate, Facebook ha già oltre 2 miliardi di utenti; in altre parole, una persona su quattro su questo pianeta ha un account.

Nonostante queste cifre incredibili, i dati dicono anche che pochissime persone sanno come ottenere il massimo dal proprio account Facebook. Cosa significa questo? Innanzi tutto non vengono scelte impostazioni di base per proteggere la propria sicurezza ed evitare di condividere momenti compromettenti sul social network.

Facebook DOWNLOAD
9

Ti mostreremo tre semplici trucchi per mantenere il tuo account Facebook sicuro e, si spera, privo di umiliazioni. Il resto sta a te.

Chi può vedere i miei post

La prima cosa da fare è cliccare sul tasto a destra del punto interrogativo e scegliere Impostazioni. Una volta entrato, le impostazioni interne di Facebook saranno a tua disposizione grazie ad una pagina che mostra il tuo livello di privacy sul social network. Sì, la prima sezione è la più importante di tutte.

La prima sezione su cui dovresti cliccare è Chi può vedere i tuoi post? Il nostro consiglio è quello di selezionare solo Amici. In questo modo, tutti i tuoi contenuti saranno protetti dagli occhi di coloro che vogliono spiare il tuo account (non potranno accedere alle tue foto o ai tuoi post).

Inoltre, se non vuoi ricevere richieste di amicizia, dovresti ricordare di cambiare le impostazioni di Chi può inviarti richieste di amicizia?

Diario e tag

Hai già limitato l’accesso solo ai tuoi amici. Ora è il momento di evitare di condividere momenti imbarazzanti sul tuo account, quelli che nemmeno i tuoi amici devono vedere.

Nella sezione Diario e Tag troverai una vasta gamma di opzioni per evitare di visualizzare sul tuo profilo personale i post in cui sei taggato. Facciamo un tipico esempio pratico: un amico carica una tua foto mentre bevi una birra e non vuoi che i tuoi colleghi la vedano, specialmente il tuo capo.

Per evitarlo ti basterà andare nella sezione Tag e cambiare la sottosezione Chi può vedere i post in cui sei taggato sul tuo diario? Scegli quello che meglio si adatta alle tue esigenze e sarai fuori dai guai.

Revisione

L’ultimo trucco riguarda la stessa schermata nella sezione Revisione. Se guardi attentamente, vedrai una sezione intitolata Controlla i post in cui gli amici ti hanno taggato prima che vengano visualizzati sul tuo diario? Come suggerisce la domanda, questo è un passaggio preliminare ai tag (come abbiamo detto prima). Quindi, se non vuoi essere così severo con le persone che vedono le tue foto taggate, puoi sempre abilitare la revisione manuale per decidere quali post far passare attraverso il tuo filtro personale.

Questa è una funzione consigliata se vuoi che alcune foto in cui sei taggato siano visibili ai tuoi amici. Quindi, se sei una persona popolare, preparati ad una valanga di notifiche.

 

  • Link copiato!

Potrebbe interessarti anche

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...

Ultimi articoli

App più scaricate

Pubblicità