Come rivendere i regali indesiderati con le app

Come rivendere i regali indesiderati con le app

Sono da poco passate le feste e, come avviene ogni anno, hai ricevuto qualche regalo doppio, superfluo o che proprio non ti piace. È un peccato buttarlo via o rinchiuderlo in soffitta. Hai mai pensato di rivenderlo?

L’atto di rivendere un oggetto è apparentemente qualcosa di impegnativo: crea l’annuncio, fai le foto, rispondi alle migliaia di telefonate o e-mail che riceverai, mettiti d’accordo per il pagamento, e così via. Se non ti sei ancora accorto che con lo smartphone è tutto più facile, prova a dare uno sguardo a queste applicazioni per Android, iOS e Windows Phone per la compravendita di oggetti! Una specie di mercatini delle pulci virtuali a portata di tap.

Dove vendere i regali non graditi

La vendita dei regali indesiderati con lo smartphone (o tablet) è molto semplice. Scegli l’app che preferisci, ti crei un profilo utente, inserisci un nuovo annuncio, scatti le foto e l’oggetto sarà in vendita pochi istanti dopo.

Abbiamo selezionato per te 5 applicazioni (principalmente per Android e iOS) con le quali rivendere i regali (di Natale, di matrimonio o di un ex!). Queste sono letgo, Wallapop, eBay, Shpock e Depop.

letgo

Con un’applicazione per Android e iOS, il sito letgo offre un servizio di compravendita a livello locale, grazie al quale potrai trovare occasioni nella tua zona, così come fare affari rivendendo ciò che non ti serve più. Per categorie, città e regioni, puoi cercare ciò che ti serve e, se vuoi negoziare il prezzo o chiedere qualcosa al venditore, basta cliccare su Fai un’offerta o Fai una domanda rispettivamente. Allo stesso modo, vendi i regali indesiderati o gli oggetti che non usi più, bastano 30 secondi per pubblicare un annuncio! Il servizio di chat privato tra te e il possibile acquirente ti consentirà di chiudere in poco tempo il miglior deal!

Wallapop

Con un’interfaccia semplice e un servizio immediato, Wallapop scoraggia il consumismo offrendo l’opportunità di vendere tutto ciò che non usi in pochissimi clic. Il servizio, disponibile per Android e iOS, somiglia molto a quello offerto da letgo: carichi le foto, stabilisci un prezzo, inserisci una breve descrizione e in pochi minuti l’annuncio viene pubblicato. L’app ti manderà una notifica ogni qualvolta ricevi un messaggio chat privato o una nuova offerta per il tuo articolo in vendita. Se invece sei un possibile acquirente, puoi cercare nelle apposite categorie o effettuare una ricerca per nome, stabilendo la distanza massima dal tuo domicilio. Quindi, clicca sulla stellina per inserire l’annuncio fra i tuoi preferiti.

eBay

Nella nostra top 5 non poteva mancare il vecchio caro eBay, il re delle aste online. Vuoi comprare PC, auto, fumetti, gioielli, videogiochi o persino immobili? Con eBay puoi farlo partecipando ad aste al rialzo nel tentativo di aggiudicarti l’oggetto dei tuoi desideri. Allo stesso modo puoi vendere, inserendo il tuo annuncio in pochi minuti. Con le app di eBay per Android, iPhone e Windows Phone, godrai dell’esperienza eBay sempre e ovunque.

Depop

Si definisce come un modo divertente per vendere e comprare. Disponibile come app per Android e iOS, Depop consente di vendere prodotti unici, da oggetti di lusso, a quelli d’arte e a roba usata o vintage. Come per altre app del genere, puoi contattare direttamente i venditori o farti contattare dai potenziali acquirenti. In più puoi seguire i tuoi amici o i tuoi negozi preferiti. È bello fare affari di fiducia. Depop si propone come un vero e proprio negozio virtuale, dinamico, veloce da usare e sempre ricco di oggetti originali. Peccato che come venditore bisogna lasciare al servizio una commissione! Il pagamento degli oggetti acquistati avviene tramite la stessa applicazione.

Shpock

Il mercatino delle pulci virtuale del tuo quartiere! Che si tratti di un oggetto usato, un regalo non gradito o un pezzo da collezione, Shpock, per Android e iOS, è il mercatino in cui trovare i migliori acquirenti. L’interfaccia è molto semplice e le funzioni non differiscono tanto da quelle delle app sopra descritte. Anche Shpock è gratuito e in 30 secondi potrai pubblicare il tuo annuncio. Gli acquirenti potranno farti un’offerta e tu una controfferta… anche su Shpock, infatti, sarà possibile negoziare.

E tu, quale preferisci?

Leggi anche:

Addio ai saldi tradizionali: risparmia tempo e denaro con lo shopping online

Shopping online: le app per ogni stile ed esigenza

Acquisti online più sicuri con questi tre consigli

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...

Ultimi articoli

App più scaricate