Windows 8.1 Update: nuove funzioni e miglioramenti significativi

Windows 8.1 Update: nuove funzioni e miglioramenti significativi

È un gran giorno per i sistemi operativi Windows: mentre il nostro fedele amico XP ci dà l’estremo saluto, il suo giovane successore Windows 8.1 sta per iniziare una nuova vita. Fino a questo momento, non avevamo ancora ben capito che cosa ci avrebbe riservato questo aggiornamento, che è stato annunciato recentemente alla Build 2014 Conference e rilasciato proprio oggi, nel giorno in cui l’ultimo patch di XP saluta gli utentiLe voci erano ormai numerose, così come i leak, mentre gli utenti si chiedevano se Microsoft avrebbe reso il sistema operativo più accessibile per gli utenti tradizionali, ancora affezionati a mouse e tastiera, oppure se avrebbe continuato a difendere la sua posizione e a promuovere soluzioni per il touchscreen. Adesso lo sappiamo. Sei curioso di saperlo anche tu?

Windows 8.1 Update è un aggiornamento straordinario. Apporta una miriade di nuove funzioni, modifiche e miglioramenti significativi che certamente saranno accolti a braccia aperte dal pubblico. Questi saranno evidenti soprattutto all’avvio del sistema, nella gestione della memoria e nella modifica dell’interfaccia utente, il dato che interessa più degli altri gli utenti generici.

Un ottimo equilibrio tra passato e presente

L’update Windows 8.1 è sceso a compromessi con gli utenti che utilizzano ancora la tastiera e il mouse. I PC su cui è installato 8.1 adesso verranno avviati in modalità desktop per impostazione predefinita, sebbene esista la possibilità di modificare questo comportamento. Le icone dell’alimentazione e della ricerca sono state inserite nella schermata Start. Di fatto, questa caratteristica è sempre stata disponibile, tuttavia per molti utenti risultava innaturale digitare fuori da un campo preciso.

Se utilizzi il mouse, avrai la possibilità di fare clic sulle piastrelle con il tasto destro per visualizzare un piccolo menu a discesa sui riquadri stessi. Personalmente, penso che questa opzione rovini in qualche modo quelle linee così ordinate e ben allineate, ma sono sicuro che moltissimi utenti di 8.1 non sarebbero d’accordo con me. Infine, in seguito all’aggiornamento, nei nuovi profili verrà aggiunto un pratico gruppo di riquadri (Impostazioni, PC, Documenti e Immagini) alla schermata Start, ripristinando alcune funzionalità di facile utilizzo che ci ricordano i vecchi tempi.

La visualizzazione delle app semplifica le cose

Le modifiche apportate alla visualizzazione delle app nell’ultima versione di Windows 8.1 Update sono impercettibili ma molto utili. Le nuove app sono evidenziate e contrassegnate come tali e avrai la possibilità di personalizzare la visualizzazione dell’elenco di app, facilitando la gestione in caso di un numero cospicuo di app. Anche l’ordinamento delle app è stato migliorato come speravamo. Ora potrai metterle in ordine alfabetico, un tocco di eleganza che aggiunge una funzionalità che non sarebbe mai dovuta mancare!

Desktop vs. Modern UI

Questa novità sarà certamente gradita ai più: adesso sarà possibile aggiungere l’applicazione Store nella barra delle applicazioni sul desktop e le app in uso verranno visualizzate automaticamente nella barra. Inoltre, è supportata anche l’anteprima standard delle app, passando il mouse sull’icona.

Puoi configurare o, meglio, disabilitare, quest’opzione dalle proprietà della Barra delle applicazioni. L’abilitazione o la disabilitazione determinerà la tua capacità i vedere la nuova opzione Riduci a icona, quindi ricordati che non potrai vederla immediatamente.

Ottimizzazione delle impostazioni

Sapevamo che le opzioni per le impostazioni sarebbero state ottimizzate. Adesso potrai controllare facilmente lo spazio su disco occupato dalle tue app. Inoltre, sono disponibili alcune semplici correzioni che ti consentiranno di svolgere le attività di base come modificare il nome del tuo PC o cambiare rete Wi-Fi, in modo assolutamente naturale.

Un passo nella giusta direzione

In tutta onestà, Windows 8.1 Update non svela nessuna particolare sorpresa. Sebbene molte delle modifiche fossero attese, sono tutte molto utili e molti utenti ritengono che avrebbero dovuto essere disponibili sin dall’inizio. Se da un lato il desiderio di Microsoft di migliorarsi e di evolversi sia assolutamente comprensibile, desiderare qualcosa fortemente, in questo caso un avveniristico nuovo mondo in cui tastiera e mouse siano relitti del passato, non è sufficiente per farlo accadere.

Il ritrovato equilibrio tra innovazione e tradizione potrebbe essere interpretato come una sconfitta, ma, in fin dei conti, il cliente ha sempre ragione e questo è quello che il cliente desiderava. Sebbene il nuovo aggiornamento renda dunque Windows 8.1 meno avanguardistico, lo rende al contempo molto più accessibile e crediamo che in questo modo abbia maggiori possibilità di raccogliere un successo indiscusso su tutta la linea.

Se nonostante queste modifiche sei tra gli irriducibili di Windows XP puoi leggere come mantenere XP al sicuro dai virus dopo la fine del supporto.

[Adattamento di un articolo originale di Niamh Lynch su Softonic EN]

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...