Pubblicità

Articolo

VLC per iPhone e iPad: a volte ritornano!

Laura Ceridono

Pubblicato

VLC Media Player fa finalmente ritorno sull’App Store. La versione 2.0.1 introduce tante migliorie che rendono il lettore multimediale ancora più utile.

VLC per iOS (iPhone, iPad e iPod touch) era stato rilasciato la prima volta nel 2010 ma fu ritirato pochi mesi dopo per conflitti con l’App Store di Apple su su diritti d’autore e licenza GNU Public License.

VLC per iPhone e iPad: a volte ritornano!

Tutto passato oramai, VLC è finalmente pronto per riprodurre su dispositivi iOS qualunque tipo di file multimediale, inclusi i formati .mkv e .mp4.

VLC permetterà anche il file sharing attraverso iTunes, la condivisione file con Dropbox e lo streaming via WiFi.

Il rilascio sugli App Store di tutto il mondo sta avvenendo gradualmente in queste ore.

vlc ios

Gli utenti potranno inoltre impostare una password per proteggere i propri file multimediali più “sensibili”. Poche invece le modifiche grafiche. Ma, si sa, il team di sviluppo di VideoLAN non ama perdere tempo con frivolezze estetiche, come dimostra anche la scarsa variazione negli anni dell’interfaccia di VLC per Windows o Mac.

Tra le novità, modalità landscape ora attiva anche su iPhone e iPod touch, pagina About più ricca di informazioni e da cui è possibile attivare e disattivare funzioni e possibilità di modificare le proporzioni di un video.

VLC ios

VLC per iOS 2.0 è compatibile con iPhone, iPad e iPod touch con iOS 5.1 o superiori.

Come sempre, il miglior player in circolazione. Indispensabile.

Scarica VLC per iOS

Potrebbe interessarti anche