Pubblicità

Articolo

Tutto sul Mobile World Congress 2014, in un video

Marina Cappannini

Pubblicato

Cos’è successo di importante nel Mobile World Congress 2014? Quali sono state le novità più rilevanti di questa edizione? Vogliamo riassumerti tutto quello che c’è da sapere sul MWC 2014 in un video, per far vivere anche a te l’emozione dell’evento sulla tecnologia più importante dell’anno.

Il Mobile World Congress è l’occasione ideale per incontrare aziende affermate dai nomi altisonanti come Facebook, WhatsApp o Ubuntu. Ma anche per scoprire piccole startup che si stanno facendo spazio nel mondo della tecnologia. Tutto questo in una cornice colorata, geek e giocosa che rende l’atmosfera frizzante e eccitante. Noi te lo vogliamo raccontare così. Buona visione!

Tutto sul Mobile World Congress 2014, in un video


Il Mobile World Congress è uno degli eventi più importanti nel mondo mobile. Coinvolge e riunisce ogni anno centinaia di compagnie e sviluppatori del settore, come Nokia, Mozilla, Ubuntu, WhatsApp. E quest’anno, anche Facebook col suo fondatore, Mark Zuckerberg.

Gli editor di Softonic sono stati sul posto, provando le ultime applicazioni e le innovazioni più importanti dell’anno nel mondo del software. I partecipanti sono stati intrattenuti da enormi peluche Android, polipi e… anche da uno zombie.

Ecco alcune delle notizie più interessanti dell’edizione 2014 del Mobile World Congress.

Nokia e Android

Nokia ha presentato una nuova serie di smartphone chiamata Nokia X. La sorpresa più grande di questi nuovi modelli è il sistema operativo Android al posto di Windows Phone. Ma è una versione dell’OS di Google diversa rispetto a quella a cui siamo abituati e, per il momento, è possibile installare app dal Google Play solo attraverso i file APK.

Mark Zuckerberg

L’altro grande avvenimento è stato la partecipazione di Mark Zuckerberg, in splendida forma dopo il recente acquisto di WhatsApp per la cifra di 16 miliardi di dollari. Il fondatore di Facebook ha assicurato che WhatsApp rimarrà indipendente. L’acquisto è stato fatto solo per ottenere più utenti e aumentare gli introiti della società.

WhatsApp

Anche Jan Kuom, co fondatore e ceo di WhatsApp, era presente al MWC. Ha rivelato che su WhatsApp arriveranno le chiamate vocali nell’arco dei prossimi sei mesi, caratteristica che la metterà in diretta concorrenza con altri giganti del settore, ad esempio Skype. Ha inoltre precisato che nonostante l’acquisto da parte di Facebook, i dati e i messaggi degli utenti resteranno sicuri.

Ubuntu

Abbiamo avuto modo di parlare anche con Mark Shuttleworth, fondatore di Canonical, che ci ha rivelato che nel futuro Ubuntu sarà più presente sui dispositivi mobili, in particolare su BQ e Meizu.

Wearable

La tecnologia “indossabile” ha attirato molta attenzione su di sé, il Sony Smartwatch per esempio, con sistema operativo Android, o le fitness band. Le app disponibili per questi dispositivi sono ancora poche ma non vediamo l’ora che venga lanciato il Samsung Gear 2 che avrà 100 app speciali integrate e pronte all’uso.

Per quest’anno è tutto dal mobile world congress 2014, ma già attendiamo con ansia le conferenze del prossimo anno con altre novità sul mondo della tecnologia, altre società interessanti e… altri zombie!

Potrebbe interessarti anche