Aggiornamento di Windows 10 Technical Preview: Action Center e tante novità

Aggiornamento di Windows 10 Technical Preview: Action Center e tante novità

Disponibile una nuova build di Windows 10. Oltre a correggere diversi bug, l’aggiornamento introduce nella Technical Preview tantissime funzioni, e altri piccoli cambiamenti, per un totale di 7000 novità, come riporta Microsoft.

Direttamente da Windows Phone 8.1, arriva anche in Windows 10 l’Action Center, un centro notifiche che riunisce tutti gli avvisi relativi al sistema e alle applicazioni, come nuovi messaggi mail e notifiche Facebook.


In questa build Microsoft ha semplicemente abilitato l’Action Center. Le notifiche interattive saranno implementate in un secondo momento.

Tra le altre novità, è stato facilitato lo spostamento delle app tra due monitor. Basta usare la combinazione di tasti WIN+SHIFT+freccia destra/sinistra. Microsoft ha creato anche una pagina con le shortcut più utili per Windows 10.

Rispondendo ai feedback degli utenti, l’update introduce nella Technical Preview di Windows 10 anche le animazioni per quando si passa da un desktop all’altro.

Per scaricare l’aggiornamento è necessario essere iscritti al Windows Insider Program. L’update si installa automaticamente attraverso Windows Update. Per scaricarlo manualmente bisogna cliccare su PC Settings – Update and recovery – Preview builds.

L’update pesa circa 2 GB e richiede un riavvio del PC che potrebbe durare più del previsto, seguito da alcune operazioni di indicizzazione che potrebbero rallentare il computer per alcune ore.

Microsoft ha spiegato anche che con la Build 9860 arrivano nuove modalità di gestione degli aggiornamenti. È ora possibile scegliere la frequenza con cui ricevere gli aggiornamenti: Fast e Slow. Il sistema è preimpostato su Slow, mentre con la modalità Fast si ricevono le build lo stesso giorno in cui vengono rilasciate.

Via: Windows Blog

Leggi anche:

La cassetta dei suggerimenti di Windows 10. Cosa vogliono gli utenti

Microsoft: la conferenza Build a fine aprile, con Windows 10

Perché saltare a Windows 10? Per non confondersi con Windows 95!

Windows 10: il video della presentazione ufficiale

Windows 7: fine delle vendite il 31 ottobre

Segui su Twitter @LauraCeridono

Visualizzazione commenti in corso...