Guardare film e serie TV su internet: le alternative a Netflix

Guardare film e serie TV su internet: le alternative a Netflix

L’arrivo di Netflix in Italia è stato un boom mediatico! Poter guardare film gratis (o quasi) in streaming è il sogno di molti e quello che fino a poco tempo fa sembrava un miraggio, con Netflix è divenuto realtà.

Ma dovevamo aspettare Netflix per veder realizzarsi questo sogno? Beh la risposta è no. Allettati dall’ampio catalogo offerto da Netflix negli Stati Uniti, abbiamo dimenticato i servizi alternativi che già esistevano in Italia e che qui ricapitoleremo.

I concorrenti nostrani di Netflix possono essere delle valide alternative da prendere in considerazione prima di gettarci a capofitto nel catalogo di Netflix Italia, soprattutto constatando le rivisitazioni e i miglioramenti dei loro servizi, portati a termine proprio in occasione dell’arrivo del potente concorrente statunitense.

TimVision

Con un prezzo originale di 10 euro al mese, la piattaforma per lo streaming online di Telecom Italia dà accesso ad un catalogo di 6.000 contenuti ad un prezzo ribassato di 5 euro al mese (se ti abboni entro il 30/11/2015, primo mese in offerta a 1 euro). Un accordo recente con la Twentieth Century Fox consentirà a TimVision di offrire ai suoi abbonati film in esclusiva mai emessi prima sulla TV libera.

Su smartphone e tablet Android e Windows Phone, iPhone, iPad, PC e Mac (nonché decoder, smart TV Samsung ed LG), potrai godere di film, ma anche di serie TV, cartoni animati e registrazioni di alcuni programmi emessi su Rai, La7 e MTV.

TIM ha già stretto accordi con Netflix integrando l’offerta Netflix sul decoder TIMvision, disponibile anche direttamente sulla TV di casa. I clienti TIM, quindi, potranno pagare direttamente in fattura, senza acquistare a parte i servizi Netflix con carta di credito. E il primo mese è gratis.

Una proposta allettante!

Infinity

Anche Infinity, il servizio di film, telefilm, cartoni e TV online di Mediaset, offre un catalogo di ben 5.000 contenuti, ad un costo ridotto: 6,99 al mese, scontato a 4,99 per i primi dodici mesi. Con l’avvento di Netflix, Infinity lancia la promozione del primo mese a 1 euro.

Con Infinity di Mediaset puoi anche decidere di scaricare un contenuto per vederlo in un secondo momento. La funzione Download&Go è sicuramente un fattore differenziale rispetto ai suoi concorrenti.

Anche per Infinity un’ampia gamma di dispositivi compatibili disponibili: PC, Mac, iPad, tablet Android e Windows Phone, smartphone Android, iOS e Windows Phone, Smart TV, Chromecast, decoder, Playstation e Xbox.

Sky Online

Ne avevamo parlato tempo fa qui su Softonic e a questo proposito avevamo ironicamente affermato “L’America è lontana…”. Ora non più e anche Sky Online lo sa.

Puoi scegliere l’abbonamento Cinema, Intrattenimento e Sport, con pacchetti che costano rispettivamente 9,99 euro, 9,99 euro e 19,99 euro al mese.

Sky Online è disponibile su PC, Tablet, Smart TV, PlayStation, Xbox e Sky Online TV Box.

Alla stregua dei suoi concorrenti, Sky Online offre vari pacchetti promozionali che puoi consultare a questo link.

TivùOn

TivùOn è la risposta di Rai, Mediaset e La7 all’ondata Netflix. Ciò che è noto finora è che il servizio vuole proporre la TV generalista in versione on-demand su smart TV.

I nonni della nostra cara vecchia TV sapranno adattarsi ai tempi che corrono? Lo speriamo vivamente! Nel frattempo siamo felici della loro proattività in un mondo in cui la domanda e l’offerta stanno cambiando vertiginosamente.

Chili

Con 5.000 titoli in catalogo, Chili è una piattaforma indipendente di noleggio 100% made in Italy. Puoi decidere di noleggiare o acquistare il film (ricordiamo che Netflix nacque offrendo proprio questo tipo di servizio). In caso di noleggio ti è consentito scaricare la pellicola, a cui avrai accesso in locale per tutta la durata del periodo di noleggio.

Chili differisce dal resto di piattaforme, poiché non richiede un abbonamento. Paghi quello che vedi e la registrazione è gratuita. Insomma Chili sostituisce il caro vecchio videoclub, un’idea niente male per chi non desidera vincolarsi ad un abbonamento mensile.

L’app di Chili è disponibile per Android, iOS, Windows, Windows Phone e Xbox.

Google Play e iTunes

E qui non potevano mancare gli store. Alla stregua di Chili, anche il Google Play e l’App Store offrono acquisto e noleggio di titoli cinematografici on-demand.

I servizi offerti dai giganti del Web, già presenti in Italia da tempo, non costituiscono ancora una vera e propria concorrenza per Netflix, questo è poco ma sicuro! Ciò nonostante costituiscono anch’essi una valida alternativa, qualora non si desiderasse sottoscrivere un abbonamento mensile.

Varietà di servizi, tante opzioni tra cui scegliere

L’avvento di Netflix cambierà le nostre vite? Può darsi! Ma non possiamo negare che le alternative made in Italy c’erano, ci sono e ci saranno.

Sicuramente Netflix vanta un’esperienza consolidata alle spalle, un’interfaccia usabile, un ampio catalogo (che comprende anche le serie originali prodotte da Netflix), una velocità 4K e 40 milioni di utenti iscritti negli Stati Uniti. La ciliegina sulla torta, poi, sono le raccomandazioni e le opinioni degli utenti, grazie alle quali potrai scegliere facilmente quale film vedere stasera.

Certo è che la concorrenza nostrana non rimarrà a guardare!

Leggi anche:

7 trucchi per sfruttare al massimo le potenzialità di Netflix

Un articolo di: Caterina Greco

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...