Pubblicità

Sam consiglia… la migliore applicazione GPS per Android

Sam consiglia… la migliore applicazione GPS per Android

Se hai, come me, un senso dell’orientamento scadente e le mappe ti fanno venire il mal di mare, fortunatamente esistono molte applicazioni per la navigazione, che rendono sempre più difficile perdersi.

Quando sono passato ad Android mi sono affidato, naturalmente, a Google Maps per la pianificazione dei miei percorsi. Dopo tutto, l’app di Google godeva di una buona reputazione e, in quel momento, nessuna alternativa reggeva realmente il confronto. Fino a quando, in un giorno di pioggia, a causa di un errore di localizzazione mi ha costretto a percorrere svariati chilometri nel fango e sotto la pioggia battente.

Quel giorno, dopo aver detto addio ad un paio di scarpe da ginnastica nuove, ho iniziato a cercare un sostituto. Raccomandazioni, modalità offline, navigazione passo a passo, orari dei trasporti pubblici, traffico… Ho recensito i leader della categoria per farti risparmiare tempo ed aiutarti a fare la scelta giusta. Inutile dire che il frutto della mia ricerca è molto interessante.

La migliore applicazione

Nonostante la disavventura che ti ho appena raccontato, devo ammettere che non è stata sufficiente, poi, per farmi cambiare d’opinione sul re indiscusso delle app GPS per Android.

Google Maps

mapsCon 9 anni all’attivo, Google Maps resta il maestro delle applicazioni GPS, anche su piattaforme mobile. L’applicazione firmata Google offre tutto ciò che ci si aspetta da un atlante moderno. Google Maps ti permette di visualizzare delle mappe accurate aggiornate regolarmente per qualsiasi punto nel mondo, per trovare il luogo esatto di un indirizzo e per tracciare percorsi a piedi, in auto e con i mezzi pubblici.

Ma l’unicità di Maps è la serie di funzionalità aggiuntive che Google ha implementato nel corso degli anni.Google Maps

Raccomandazioni, navigazione passo a passo, Street View… La forza di Maps risiede nelle sue funzioni aggiuntive.

Google Maps va oltre una semplice applicazione di navigazione, dando la possibilità di passeggiare per le strade delle principali città con Street View, di visualizzare l’interno di alcuni edifici con la funzione Google Maps Indoor, fornendo raccomandazioni sui negozi vicini e controllando lo stato del traffico stradale.

Con l’aggiornamento 8.0, l’app gestisce la navigazione passo a passo, per la gioia di tutti gli automobilisti. Un’altra importante innovazione è il salvataggio delle mappe offline. Perfetto per le vacanze all’estero o la metropolitana.

Bisogna arrendersi all’evidenza. Google Maps è il campione di navigazione Android. La precisione delle mappe del gigante americano, accoppiata con la potenza del suo motore di ricerca e nove anni di innovazioni nel campo della geolocalizzazione ne hanno fatto una scommessa sicura.

Scarica Google Maps

Gli astri nascenti

Ma la supremazia di Google nel campo della navigazione mobile non ha impedito a dei seri concorrenti di emergere. A differenza di Maps, le seguenti applicazioni GPS sono entrambe pensate per usi specifici. Ben progettate e dotate di concetti innovativi, queste ottime alternative potrebbero oscurare in breve l’app del gigante americano.

Moovit

moovitLa specialità di Moovit sono i trasporti pubblici. Usando delle mappe libere di OpenStreetMap, questa piccola applicazione è progettata per aiutarti nei tuoi spostamenti in autobus, metropolitana, treno o tram.

Oltre ad avere una funzione per la pianificazione del percorso, Moovit consente di controllare gli orari e le informazioni sul traffico in tempo reale, utilizzando i dati trasmessi dai propri utenti. Per quanto riguarda i mezzi di trasporto, spesso è più efficace e più completo di Google Maps e, in più, adesso è arrivato a coprire più di 350 città. Un’app promettente da tenere d’occhio!

Scarica Moovit

Waze

wazeWaze è il miglior amico degli automobilisti. L’app offre delle mappe migliorate con degli avvisi generati dagli utenti. Incidenti, ingorghi o controlli di polizia, e via dicendo. I membri della comunità Waze comunicano in tempo reale gli eventi che potrebbero causare una perdita di tempo.

Un’app che per il successo e il potenziale non è sfuggita a Google… che l’ha acquisita nel giugno 2013. Nonostante Maps abbia integrato già gli avvisi di Waze, la piccola applicazione rimarrà solamente una soluzione divertente ed efficace per rendere la vita più facile ai conducenti.

Scarica Waze

Adesso non ti resta che scaricare Google Maps, sempre se non è già installato di default sul tuo Android. Dopo tutto, il tuo smartphone merita il meglio, giusto? E se la tua preferenza è per un’altra applicazione, non esitare a condividere la tua scoperta lasciandoci un commento.

Hai Google Maps sul tuo smartphone, ma non sei sicuro di usarlo correttamente? Fai come me e leggi questi 9 trucchi di Google Maps che potresti non conoscere.

[Articolo originale di Samuel Marc pubblicato su Softonic FR]

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...

Pubblicità

Pubblicità

Ultimi articoli

App più scaricate

Pubblicità