La macchina del tempo esiste… ed è nel tuo browser

Con l’aiuto di internet, viaggiare nel tempo adesso è possibile . Vuoi tornare al passato? Facile: visita queste pagine e lasciati andare alla nostalgia.

Stiamo diventando grandi. E internet cresce con noi. La maggior parte dei siti web importanti ha più di dieci anni di età, e alcuni arrivano ai vent’anni. Si è accumulata una grande quantità di vecchi dati, e non è sempre facile accedere a questi file sconosciuti.

Se guardare quest’immagine ti fa venire nostalgia, continua a leggere…

Per fortuna, le grandi società di internet sono sempre più attente al passato, e il passato è ogni giorno più accessibile. Con pochi click è possibile creare un varco spazio-temporale e tornare al 2007, al 1997 o persino negli anni ottanta.

La cosa più importante è che questo viaggio non ti costerà niente.

Apri i siti del passato partendo dal 1996

Il sito Archive.org ha la nobile missione di tenere un archivio di tutto il Web. Ha cominciato ad immagazzinare pagine dal 1996, e i suoi archivi ne contengono già più di 400 miliardi. Con una semplice ricerca potrai rivivere il passato dei tuoi siti preferiti, compreso… Softonic.

Ecco com’era Softonic nel 2000. Come cambiano le cose, vero?

Visita le tue vie preferite a partire dal 2007

Ti sei mai chiesto che aspetto aveva la tua via qualche anno fa? Adesso puoi smettere di chiedertelo: Street View ti dà la possibilità di tornare indietro nel tempo. Basta cliccare sull’icona dell’orologio che compare sulla finestra. È l’unico l’atlante che ti permette di viaggiare nel passato, e in più è gratis. Per tornare ancora più indietro, usa Google Earth.

Adesso con Google Street View puoi viaggiare nello spazio… e nel tempo

Trova le prime pagine e i primi video di Internet

I filtri di ricerca di Google permettono di trovare tutti i tipi di contenuti dalle origini del Web. Quando fai una ricerca, usa i filtri sulle date per stabilire l’arco di tempo che vuoi esplorare. Puoi trovare dei veri e propri tesori, come il primo video mai caricato su YouTube.

Con il filtro delle date personalizzato puoi cercare anche risultati molto vecchi

Cerca su Internet come ai vecchi tempi

Se vuoi cercare come ai vecchi tempi, apri Dmoz e sospira di nostalgia guardando l’ultima grande directory di pagine che funzionano ancora. Anche la directory di Yahoo! resiste ancora. Vuoi qualcosa di ancora più “antico”? Apri VLib: lo creò Tim Berners-Lee nel 1991, ed è il veterano dei cataloghi web.

Non ci sono complicati algoritmi di ricerca: VLib è fatto a mano

Leggi più di trent’anni di discussioni

Prima del web c’erano già i Newsgroups, bacheche nei quali i pionieri di Internet iniziavano conversazioni più o meno elevate… Google Groups conserva messaggi che risalgono al 1981, e una delle tante perle è l’annuncio della nascita di Linux.

Il 5 ottobre 1991, Linus Torvalds annunciava la nascita di Linux su comp.os.minix

Naviga nei vecchi server di archivi

Alcuni anni fa i download si facevano sempre a partire dai server FTP, un’infinità di cartelle e sottocartelle a cui si accede attraverso Internet. È un sistema ancora molto usato, e grazie ai motori di ricerca e alle directory è possibile trovare veri e propri file d’epoca…

Navigare sui server FTP è come aprire bauli pieni di vecchi giocattoli…

Cerca i primi tweet e messaggi sulle reti sociali

In ogni caso non c’è bisogno di andare molto lontano per viaggiare nel passato. Per vedere i tuoi primi messaggi sulle reti sociali, cerca il primo messaggio scritto su Twitter da una persona a tua scelta con FirstTweet, o prova Timehop per vedere quello che hai pubblicato su Facebook, Foursquare e Flickr un anno fa.

Il primo tweet di Bill Gates, un ironico saluto usato quando si impara a programmare

E per concludere, usa il tuo browser in “Modalità d’Epoca”…

L’estensione MementoWeb per il browser Chrome è pensata per i più nostalgici. Memento ti dà la possibilità di caricare vecchie versioni di qualsiasi pagina web. Clicca su un link, scegli la data e… Fai un salto indietro nel tempo!

Un click su Memento e si caricherà un link con il passato prossimo del sito…

Immagina di fare queste ricerche tra 10, 20 o 50 anni

Un quarto di secolo non sembra tanto lungo, però immagina cosa significherà navigare fino alle origini del Web e leggere vecchi messaggi con i tuoi figli e nipoti. Quando gli mostrerai Google, ti chiederanno “Si doveva davvero scrivere sulla tastiera per cercare cose?”…

In quale angolo remoto del passato viaggerai?

Seguimi su Twitter@remoquete

Visualizzazione commenti in corso...