In cucina con l’iPad: 8 app per cucinare meglio

In cucina con l’iPad: 8 app per cucinare meglio

Il mio buon proposito per il 2014 è riprendere possesso della mia cucina: trovare il tempo per provare nuove ricette, programmare pasti bilanciati, organizzare la dispensa e ritrovare il piacere di ricevere gli amici a casa, con una tavola ben apparecchiata. Come? Con il mio iPad e le app giuste, ovviamente!

C’era un tempo in cui mangiavo sano. Vegetariana a tratti, mi nutrivo delle 5 porzioni di frutta e verdura comandate al giorno, tanto pesce e cereali integrali, yogurt e carni bianche, pochi grassi e niente cibi inscatolati. Avevo un blog di cucina, un frigo sempre pieno degli ingredienti più particolari e sperimentavo nuove ricette salutari ogni giorno. Anche in palestra andavo con costanza. Insomma, c’era un tempo in cui avevo tempo e prendersi cura di sé veniva naturale.

Sono bastati 6 anni di lavoro intenso, vita mondana, nuovi amici e trasferirsi dall’Italia alla Spagna per mandare all’aria uno stile di vita praticamente perfetto. Adesso dimentico di fare la spesa, mi nutro di insalate, carni arrostite e cibi pronti e il mio blog è tristemente abbandonato da mesi. Urge correre ai ripari. E queste sono le app che ho installato sul mio iPad per iniziare la mia missione: pianificare i pasti e cucinare piú sano per tutto il 2014!

Ricette e menu settimanale

È arrivato il momento di organizzare tutte le mie ricette preferite e quelle che devo ancora provare. Per prima cosa le inserisco tutte su PepperPlate Recipe, Menu & Cooking Planner: posso scrivere ingredienti e procedimento manualmente, importarli dai miei blog e siti preferiti e condividere le ricette con gli amici. Basta un tocco poi per aggiungere le ricette al mio menu settimanale e gli ingredienti alla lista della spesa integrata: così non mi succederà più di non sapere cosa cucinare o di accorgermi all’ultimo momento che mi manca un ingrediente!

Scarica PepperPlate Recipe, Menu & Cooking Planner

Lista della spesa condivisa

Non essendo l’unica in casa con il compito di fare la spesa, avevo bisogno di un’app con funzioni di sincronizzazione per mandare una notifica dell’ultimo secondo al mio fidanzato e informarlo quando siamo rimasti a corto di frutta e verdura! Mi trovo benissimo con Shopping Pro che grazie ad iCloud si sincronizza con iPad, iPhone e iPod touch, permette di creare liste diverse e di aggiungere quantità e prezzi. Così tengo anche d’occhio il budget e risparmio.

Scarica Shopping Pro

Frigorifero sotto controllo

Basta cibi scaduti che restano in frigo fino alla decomposizione! Grazie all’app  KitchenLab: How fresh is your fridge? che con una bella interfaccia grafica simula un frigo vintage posso sapere quanto può durare in frigo o in congelatore un pollo, delle fette di prosciutto, una coppa di mirtilli e qualsiasi altro tipo di cibo fresco. Cliccando su Add product posso caricare in frigo i cibi appena acquistati e l’app mi informa quando il prodotto è scaduto. Inoltre, l’app offre un consiglio culinario al giorno rivelato da un grande chef. Motivante!

Scarica KitchenLab: How fresh is your fridge?

Ricette belle da vedere (e da sentire)

Oltre che di cucina salutare, sono appassionata di moda. E ho scovato un’app che mi permette di coniugare queste due passioni in una bella interfaccia di design e musica a tema. Si chiama Uniqlo Recipe e offre 24 ricette di 6 chef statunitensi emergenti: la particolarità è che ai colori della ricetta abbinano un look Uniqlo. Gli ingredienti sono comuni, così come le tecniche di cottura e ogni ricetta è spiegata passo passo con delle belle foto. Un piacere per gli occhi e per il palato.

Scarica Uniqlo Recipe

Impara a darci un taglio

Un bel ceppo di coltelli in cucina non basta se non conosci le tecniche per tagliare la carne. Della bellissima app di ricette di Mark Bittman How to cook everything, apprezzo soprattutto la sezione How-To che spiega passo passo come disossare un cosciotto di agnello, sfilettare un petto di pollo, pulire il pesce e persino come rivoltare una frittata e farcire una torta.  Ogni tutorial è corredato di chiarissime immagini esplicative e l’app ha un’utile pulsante che impedisce allo schermo dell’iPad di andare in stand-by mentre lo stai usando. Così evito di ungere d’olio il display!

Scarica How to cook everything

Misurini, contacalorie e altre minuzie

Non solo di cucina italiana, vive un’italiana. Alcuni dei miei blog di cucina preferiti sono stranieri: francesi, americani, persino giapponesi. Molto spesso mi trovo quindi a pormi dubbi amletici di questo tipo: a quanti grammi corrispondono 3 once? E una libbra? E quanti litri sono un gallone? Per tutte queste equivalenze da un’unità di misura all’altra c’è KitchenLab: Easy Converter and kitchen scale, dotato di una bella interfaccia grafica che simula una bilancia. Inoltre, per chi misura tutto con tazze e bicchieri, c’è un’utile misura-calorie visuale che svela le calorie di qualsiasi ingrediente.

Scarica KitchenLab: Easy Converter and kitchen scale

Per carni che si sciolgono in bocca…

Per me non c’è nulla di più difficile che cucinare la carne a puntino: le mie bistecche hanno sempre avuto la consistenza delle suole per le scarpe… Con KitchenLab: Easy Roasting with multitimer and meat cuts mi basta inserire il taglio e il tipo di carne che voglio cucinare (vitello, maiale, agnello, pollo, ecc.), aggiungere la quantità e l’app mi fa sapere a che temperatura devo impostare il forno e per quanto tempo. Inoltre, nella stessa app dispongo di ben 6 diversi timer rinominabili a piacere, perfetti per quando organizzo una grande cena e devo tenere d’occhio diverse pietanze. Per arrosti perfetti che si sciolgono in bocca…

Scarica KitchenLab: Easy Roasting with multitimer and meat cut

Apparecchiare la tavola

Da quando ho letto che mangiare seduti a tavola fa anche a dimagrire, ho iniziato a interessarmi al galateo. E ho scaricato l’app Set a table, per esempio. Semplicissima: offre una lista di immagini con i modi più appropriati di apparecchiare la tavola per la prima colazione, un pranzo formale, un brunch, una cena casual e via dicendo. Ideale per sapere dove mettere coltello e forchetta, se il bicchiere va a destra o a sinistra e quando è necessario il piattino del pane.

Scarica Set a table

Non ti basta? Sull’App Store ci sono altre app, come Napkin Genie, che ti insegnano pure a piegare i tovaglioli in maniera creativa! Perché anche l’occhio vuole la sua parte: e mangiare un piatto di minestra con un tovagliolo piegato a forma di cigno e una tavola apparecchiata a puntino potrebbe fare la differenza. Provare per credere…

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...