Yahoo! e Gmail possono leggere la mia posta?

Yahoo! e Gmail possono leggere la mia posta?

Fino ad ora Gmail era l’unico servizio di posta che scansionava il contenuto delle email dei propri clienti. Adesso lo fa anche Yahoo!, e ti obbliga ad accettarlo.

Vuoi sapere esattamente cosa possono fare i due provider di posta con i tuoi messaggi, e quali sono le conseguenze per la tua privacy? Allora sei nel posto giusto!

Ma è vero che possono leggere le mie email?

No, non le leggono.gmail

In realtà le scansionano con delle applicazioni che riconoscono ed estraggono parole chiave, e che poi selezionano della pubblicità su argomenti che con esse abbiano una relazione.

La differenza è importante; questo scanning è infatti un processo totalmente automatico, che non coinvolge nessun essere umano. Non ci sono occhi indiscreti che spiano i tuoi messaggi privati, anche perché dei controlli del genere necessiterebbero di un numero astronomico di “spioni”.

Perché possono scansionare la mia posta?

Un account di posta elettronica è un servizio prestato da un’impresa. Quando ne apri uno, accetti una serie di termini e condizioni di utilizzo del servizio.

tossosTOSSOS ti aiuta a capire il significato dei contratti di uso dei servizi in Internet

Tra le condizioni che accetti, ce ne può essere una in base alla quale il provider del servizio può scansionare i tuoi messaggi in cerca di parole-chiave con lo scopo di pubblicare sulla pagina della tua web mail annunci pubblicitari per te rilevanti.

Questa operazione è il prezzo (piccolo) da pagare per avere un servizio di alta qualità, con filtri anti-spam efficaci.

Quando ho aperto l’account questa clausola non c’era!

C’è una clausola speciale che i fornitori di servizi inseriscono sempre nei documenti che elencano i termini e le condizioni a cui i clienti sono soggetti. Con tale clausola si riservano il diritto di modificare le condizioni d’uso del servizio in qualsiasi momento.

Ogni volta che c’è una modifica, i clienti devono accettarla se vogliono continuare ad usare il servizio. Se rifiutano i cambiamenti, il contratto si rescinde.

Devo preoccuparmi per queste clausole?

No, non devi.

Un’impresa della dimensione di Google o di Yahoo! non ha alcun interesse che si verifichino incidenti che possano ripercuotersi negativamente sulla loro immagine pubblica. Per questo motivo pongono grande attenzione nel rispettare la privacy dei messaggi dei clienti.

Nella pagina di aiuto di Gmail, Google spiega con parole semplici ciò che la sua politica di gestione della privacy implica relativamente al trattamento del contenuto della tua posta:

Ricorda inoltre che Google non cederà in licenza, venderà o condividerà mai a scopi di marketing le informazioni personali che ti identificano senza il tuo consenso esplicito. Agli inserzionisti non verrà fornito alcun dato che possa identificare l’utente né i contenuti dei messaggi email. Agli inserzionisti vengono fornite solo informazioni aggregate di natura non personale, ad esempio il numero di clic effettuati sugli annunci.

Se un provider di posta elettronica si trovasse coinvolto in un caso di violazione della privacy di un cliente, il danno di immagine (e quindi economico” sarebbe enorme. Semplicemente, non è conveniente giocare sporco su questo argomento.

Ci sono servizi di posta che non scansionano i messaggi?

Outlook.com non lo fa. La pubblicità che mostra non è legata al contenuto della tua posta. Lo affermano chiaramente in questa pagina:

A differenza di molti provider di posta, Outlook rispetta la privacy correlata ai messaggi email: non offriamo annunci basati sul contenuto dei tuoi messaggi.

Un’altra opzione per avere una webmail senza pubblicità e senza scansioni automatiche dei messaggi è di avere un tuo server, e attivare un servizio di email tuo personale.

Posso disattivare questa pubblicità “intelligente”?

Sì, anche se il risultato sarà di avere pubblicità generica invece che mirata (il che potrebbe essere anche peggio!) e non farà in  modo che Yahoo! e Gmail smettano di scansionare la tua posta.

Per Yahoo!: Apri l’Ad Interest Manager e clicca su Opt-Out.

Ad Interest Manager di Yahoo

Per Gmail: vai alla pagina Impostazione per Annunci Google e disabilita gli annunci personalizzati.

Google disattivazione annunci personalizzati

Se questo argomento ti sta a cuore, potrebbe interessarti anche la nostra comparativa sulla gestione della privacy di Google Plus e Facebook.

[Via Softonic ES]

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...