Pubblicità

Articolo

Windows XP: gli utenti scambiano per virus i messaggi di fine supporto

Laura Ceridono

Pubblicato

Microsoft sta avvisando in questi giorni gli utenti di Windows XP dell’imminente fine del supporto, che avverrà l’8 aprile 2014. Sugli schermi dei propri computer in questi giorni gli utenti vedono apparire una finestra pop-up, che ricorda agli utilizzatori di XP che stanno per rimanere orfani di supporto. Ma il rimedio sembra essere peggiore del male vista la grande confusione che il messaggio sta generando: molti utenti pensano infatti che l’avviso sia spam o, peggio ancora, un qualche tipo di cyber-attacco.Microsoft Windows XP - Popup-Warning

I centralini di molti servizi di assistenza stanno quindi ricevendo in questi giorni telefonate allarmate, in cui gli utenti chiedono aiuto contro quella che percepiscono come una minaccia. A chiarire il perché dell’equivoco aiuta ricordare che XP è un sistema operativo ancora molto diffuso e usato anche da persone anziane o poco alfabetizzate in materia di informatica.

Windows XP: gli utenti scambiano per virus i messaggi di fine supporto

In ogni caso, niente allarmi. Per facilitare il passaggio, Microsoft ha rilasciato PCmover Express, un tool gratuito per spostare i dati da XP a Windows 7, Windows 8 e Windows 8.1.

E per chi proprio non vuole mollare XP, ecco le istruzioni su come mantenere XP sicuro dopo la fine del supporto.

Via: CRN

Leggi anche:

La fine di XP: gli utenti migrano su Windows 7. Quasi ignorato Windows 8