Pubblicità

Articolo

Windows EMET: il PC sempre al riparo dai pericoli

Fabrizio Ferri-Benedetti

Pubblicato

C’è un’utility gratuita di Microsoft per controllare i programmi che installi sul PC e per far in modo che siano al riparo dai virus. Ecco come si installa e si usa.

Microsoft EMET è un’utility che impedisce ai virus di prendere il controllo dei tuoi programmi. Per riuscire in questa impresa EMET blocca o desvia le azioni che potrebbero essere opera di malware nei browser o in altri programmi.

Windows EMET: il PC sempre al riparo dai pericoli

Installare EMET è facile e ti protegge da subito contro le principali vulnerabilità di Internet Explorer, Office e altri programmi. Nonostante EMET sia uno strumento molto tecnico ed efficace, usarlo è davvero facile. Segui questi semplici passi per configurarlo.

1. Installa .NET Framework 4.0

Per funzionare correttamente, EMET ha bisogno di .NET Framework 4.0. Scarica .NET Frameword 4.0 prima di EMET e segui le istruzioni per l’installazione.

2. Installa EMET 4.1 e seleziona l’opzione raccomandata

Dopo aver installato .NET Framework 4.0, scarica e installa EMET. La cosa più importante di questo passo è selezionare l’opzione di configurazione raccomandata.

Questa configurazione fa in modo che EMET protegga i programmi più vulnerabili, come Internet Explorer, Office, Acrobat Reader e Java senza che tu debba entrare nel dettaglio delle impostazioni.

3. Assicurati che EMET stia funzionando correttamente

Ora che hai installato EMET, apri la finestra corrispondente. Ti troverai di fronte una lista di comandi come quella rappresentata nell’immagine sottostante.

Apri Internet Explorer e, successivamente, ritorna alla finestra di EMET. Cerca iexplorer nella lista dei processi in esecuzione.

L’icona verde indica che il programma è al sicuro nella “gabbia” di Emet. Essendo un’applicazione compatibile e riconosciuta per difetto, non dovresti notare nessuna differenza utilizzandola.

4. Aggiungi altre applicazioni su EMET – Passo facoltativo

Se vuoi che altri programmi vengano protetti con EMET, puoi aggiungerne quanti ne vuoi usando la finestra delle applicazioni.

Per prima cosa, clicca su Apps.

Nella finestra successiva clicca su Add Application.

Ora ricerca all’interno del disco rigido l’applicazione che vuoi proteggere. Nel nostro esempio abbiamo scelto Chrome.

Ogni applicazione che aggiungi verrà inserita di default con tutte le opzioni di protezione disponibili.

Se volessi disabilitare questa funzione per un determinato programma deseleziona la casella corrispondente.

Puoi accedere a EMET in qualsiasi momento dalla barra delle notifiche o dal menu Start.

EMET protegge Windows meglio di un antivirus

Se ben configuarto EMET riesce a proteggere Windows – e anche Windows XP – dai malware, anche da quelli che sfuggono agli antivirus tradizionali. Se hai deciso di continuare a usare Windows XP installalo subito.

Due interessanti alternative a EMET sono Sandboxie e la modalità sandbox di avast!. Ma il vantaggio di EMET, che non bisogna sottovalutare, è che si integra totalmente con Windows.

Allora installerai EMET?

[Articolo originale di Fabrizio Ferri-Benedetti su Softonic ES]

Potrebbe interessarti anche