Pubblicità

Notizie

Windows 9: cosa aspettarsi dall’evento Microsoft

Laura Ceridono

Pubblicato

Nella giornata di oggi, 30 settembre, si svolgerà a San Francisco l’evento Microsoft indirizzato alla stampa. Secondo le ultime indiscrezioni, l’azienda di Redmond presenterà oggi Windows 9. Che dobbiamo aspettarci dall’evento? Ma soprattutto, cosa dobbiamo aspettarci da Windows 9?

Queste le caratteristiche più probabili del futuro sistema operativo di Microsoft.

Windows 9: cosa aspettarsi dall’evento Microsoft

Windows 9, Windows Threshold, TH o semplicemente Windows?

Molto probabilmente, Threshold e TH sono solo nomi usati internamente a Microsoft per indicare il progetto. Il nome più probabile per il lancio sul mercato è Windows 9 o anche semplicemente, come suggeriscono alcuni, Windows. In quest’ultimo caso si tratterebbe non solo di Windows 9 ma del progetto che prevede l’unificazione dell’eco-sistema di Windows su PC e mobile.

Nuove caratteristiche

La novità più importante è il sempre più probabile ritorno del menu Start sul desktop tradizionale. Il menu Start avrà un aspetto simile a quello di Windows 7 ma sarà caratterizzato anche da tile interattive. La novità sembra quasi certa: il menu Start è già stato avvistato su diverse build di Windows 9 trapelate in rete.

Molto probabile anche l’arrivo Cortana, l’assistente vocale di Microsoft che abbiamo conosciuto su Windows Phone 8.1.

Prezzo

Qui le informazioni sono contrastanti. Alcuni hanno suggerito che gli utenti di Windows 8  riceveranno l’aggiornamento a Windows 9 gratis, un’ipotesi che sembra sensata, data la fatica che ha dovuto fare Microsoft per convincere gli utenti di Seven a passare a Windows 8.

Ma c’è chi obietta che, con questa logica, Microsoft dovrebbe offrire Windows 9 gratuitamente anche per tutte le altre versioni di Windows. In alternativa, il nuovo OS di Microsoft potrebbe essere semplicemente più economico, una soluzione che ha funzionato bene per Apple con OS X per alcuni anni.

Quando sarà rilasciato Windows 9?

È improbabile che venga rilasciato prima del 2015, ma ci sarà una Technical Preview, una versione di anteprima, a disposizione di developer e utenti più esperti. La Technical Preview, pubblicata per errore qualche giorno fa, potrebbe essere in arrivo molto presto. C’è chi dice persino che verrà rilasciata oggi.

In ogni caso, l’evento Microsoft di oggi è indirizzato più agli addetti ai lavori che agli utenti finali. Satya Natella, CEO di Microsoft, non sarà presente all’evento, e la conferenza stampa non sarà trasmessa in streaming. Due segni inequivocabili: l’azienda di Redmond non è ancora pronta per presentare ufficialmente al mondo Windows 9.

In ogni caso, vi terremo informati!

Windows 9 sarà gratuito per gli utenti di Windows 8

Windows 7: fine delle vendite il 31 ottobre

Segui su Twitter @LauraCeridono

Potrebbe interessarti anche