Windows 10 permette di riprodurre file MKV e HVEC senza codec

Windows 10 permette di riprodurre file MKV e HVEC senza codec

Microsoft continua con il suo fermo proposito di rendere più facile la vita degli utenti. Tra le altre novità, Windows 10 include la possibilità di eseguire automaticamente i file MKV e HVEC. Addio codec!

Il download di codec per la riproduzione dei diversi formati multimediali è sempre stata una delle attività più tediose cui erano sottoposti gli utenti Windows. In effetti, è piuttosto incomprensibile capire perché bisogna scaricare un software aggiuntivo per riprodurre file video super popolari come gli MKV.

Ma con il nuovo sistema operativo di Microsoft tutto questo diventerà solo un (brutto) ricordo. L’ultima build di Windows 10 esegue di default i file MKV e HVEC.

L’implementazione della novità non è ancora completa al 100% per cui al momento, quando si tenta di riprodurre un video in formato MKV o HVEC, Windows 10 avvisa che non può eseguire il file… e poi invece lo riproduce senza problemi.

Presumibilmente, il messaggio di avviso verrà rimosso nelle prossime versioni della Technical Preview di Windows 10.

Il nuovo sistema operativo verrà rilasciato nella primavera del 2015. Nel frattempo è possibile provare la Technical Preview di Windows 10. Grazie al programma Windows Insider, che permette di testare le build in anteprima e di rilasciare commenti, è possibile dare il proprio feedback sul nuovo OS di Microsoft.

Via: NeoWin

Leggi anche:

La cassetta dei suggerimenti di Windows 10. Cosa vogliono gli utenti

Microsoft: la conferenza Build a fine aprile, con Windows 10

Perché saltare a Windows 10? Per non confondersi con Windows 95!

Windows 10: il video della presentazione ufficiale

Windows 7: fine delle vendite il 31 ottobre

Segui su Twitter @LauraCeridono

  • Link copiato!
Visualizzazione commenti in corso...