WhatsApp, arrivano i messaggi vocali

WhatsApp, arrivano i messaggi vocali

WhatsApp raggiunge i 300 milioni di utenti attivi mensili e arricchisce l’app con i messaggi vocali. L’aggiornamento con la nuova funzione verrà rilasciato gradualmente in queste ore ed è destinato a tutte le versioni di WhatsApp: iPhone, Android, BlackBerry, Symbian, Nokia e Windows Phone. È la prima volta che WhatsApp rilascia un aggiornamento simultaneamente su tutte le piattaforme.

La funzione Push to Talk permette di inviare brevi messaggi vocali semplicemente premendo un pulsante. Basta selezionare l’icona con il simbolo del microfono e tenere premuto mentre si parla. Per inviare il messaggio è sufficiente sollevare il dito, per cancellare basta invece fare slide verso sinistra.

whatsapp push to talk

Jan Koum, fondatore e CEO di WhatsApp, ha dichiarato a AllThingsD che la funzione messaggi vocali in WhatsApp è molto più veloce che nelle altre app di messaggeria: basta un tap per inviare un messaggio. “Il numero di tap è importante, la gente non vuole perdere tempo mandando un messaggio”. Koum ha sottolineato come questa funzione sia inoltre particolarmente utile per gli utenti che usano WhatsApp in lingue più difficili da digitare su uno schermo touch di dimensioni ridotte, come ad esempio il russo. “Siamo davvero contenti di questa funzione e pensiamo che sarà un successo”, conclude Koum.

Dopo il roll out dell’aggiornamento, il team di WhatsApp si rimetterà al lavoro. I prossimi update probabilmente coinvolgeranno le immagini, considerando che gli utenti WhatsApp si inviano 325 milioni di foto al giorno.

Nonostante la concorrenza agguerrita, WhatsApp rimane ancora sovrana nel mercato della messaggeria mobile. La funzione Push to Talk porterà nuovi utenti o questi continueranno ad orientarsi verso app che integrano anche servizi Voip?

[Via AllThingsD]

Leggi anche:

Spiare le conversazioni di WhatsApp? Impossibile, e illegale

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...