WhatsApp: come scrivere in grassetto, corsivo e barrato

WhatsApp continua ad arricchire di nuove caratteristiche la sua applicazione per convincerti a non abbracciare la concorrenza. Questa volta tocca al formato del testo delle chat. D’ora in avanti sarà possibile infatti scrivere in grassetto, corsivo e barrato.

Iniziando dalla versione beta di WhatsApp, in cui questa funzionalità è già disponibile, la possibilità di cambiare il formato del testo dei messaggi sarà presto disponibile sulle versioni stabili di iOS e Android.

Ecco come aggiungere grassetto, corsivo e barrato alle tue conversazioni WhatsApp

Per scrivere il testo nel formato desiderato devi semplicemente aggiungere dei simboli prima e dopo le parole o la frase a cui vuoi applicarlo. Ecco qui i simboli che dovrai abituarti a usare:

– Per il grassetto aggiungi degli asterischi. Esempio: *grassetto*

– Per il corsivo aggiungi dei trattini bassi. Esempio: _corsivo_

– Per il testo barrato aggiungi una tilde. Esempio: ~barrato~

È possibile anche combinare i vari simboli tra loro. Ad esempio, per la scrittura in grassetto e allo stesso tempo in corsivo dovrai combinare i simboli in questo modo: *_testo_*.

Ecco il risultato!

Fontescreenshot

Vuoi conoscere altri trucchi e consigli su WhatsApp? Leggi anche:

WhatsApp: i rischi della nuova funzione di invio dei documenti

Come recuperare le chat di WhatsApp su Android

Come fare il backup di WhatsApp su Android

5 alternative gratis a WhatsApp

WhatsApp: con chi chatti più spesso?

Lo sapevi che WhatsApp ora è disponibile anche per Windows e Mac? Scarica da qui WhatsApp per PC

Visualizzazione commenti in corso...