Vulnerabilità grave in Internet Explorer. Tempi duri per gli utenti XP…

Vulnerabilità grave in Internet Explorer. Tempi duri per gli utenti XP…

Microsoft ha pubblicato un avviso sabato scorso per mettere in guardia tutti gli utenti di Internet Explorer: è stata scoperta una falla che permette l’esecuzione remota di codice su siti malevoli. “Questo accade tipicamente quando un malintenzionato convince qualcuno a cliccare su un link inviato via email o via chat”. Al momento non è stata ancora rilasciata nessuna patch per risolvere il problema, ma gli utenti di Internet Explorer 10 e 11 possono proteggersi attivando nel browser la modalità Protezione Avanzata.
La falla di sicurezza coinvolge le versioni di IE dalla 6 alla 11, che rappresentano il 48,97% della quota di browser PC, secondo i dati forniti dalla società di ricerca Netmarketshare.
Fino a che Microsoft non pubblicherà la patch, gli utenti di Internet Explorer devono prestare particolare attenzione ai link inviati attraverso email, chat e social network. Cautela estrema anche per i link inviati da amici, potrebbero essere stati infettati e non saperlo…

OS market share

Fonte immagine: NetMarketshare

Più complicata la situazione per gli irriducibili di XP… Microsoft ha interrotto il supporto lo scorso 8 aprile, per cui non verrà rilasciato nessun aggiornamento di protezione. Gli utenti XP rappresentano ancora il 27,69% del mercato, una quota significativa, a cui corrisponde un allarmante numero di PC totalmente indifesi di fronte a questa falla di sicurezza e a quelle che verranno.

Via: Microsoft Security Response Center| NetMarketshare

Leggi anche:

Il wallpaper di XP raccontato in video. Bliss, le colline che hanno fatto la storia

I furti di dati online crescono negli Stati Uniti, ma gli utenti ora sono più consapevoli dei rischi

Seguimi su Twitter @LauraCeridono

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...