Virus di Skype, ecco come riconoscerlo

Virus di Skype, ecco come riconoscerlo

skype virusUn nuovo virus si sta diffondendo in questi giorni attraverso Skype. Il malware in questione, chiamato Dorkbot, è piuttosto pericoloso: infetta il computer e ti leva il controllo della macchina… A quel punto si riceve un messaggio che “invita” a pagare una somma di denaro per riavere indietro l’accesso ai propri dati. Poco piacevole, no?

Ma tranquillo, in questo articolo ti spieghiamo come identificare ed eliminare il virus di Skype. Allo stesso tempo, ne approfittiamo anche per darti qualche dritta sulla sicurezza

Riconoscere il “virus di Skype”

L’infezione si verifica in questo modo: in primo luogo, l’utente Skype riceve un messaggio da un contatto sconosciuto. Il messaggio contiene un link abbreviato anonimo. Questo è l’approccio più comune nei virus che si diffondono attraverso la chat. Nel caso di Skype, il messaggio è il seguente:

lol is this your new profile pic?

http://goo.gl/[galimatías]?img=[usuario]

Cliccando sul link, si scarica un file ZIP denominato skype_ [data] _image.zip contenente un file eseguibile. Questo eseguibile copia se stesso nella cartella dei dati utente con il nome Jqfsfb.exe, aggiungendosi automaticamente  all’avvio automatico di Windows.

skype virus
Ecco il messaggio con il link infetto (cortesia di GFI)

Come agire in caso di infezione

In caso di infezione, è necessario utilizzare un antivirus in CD (come per esempio Kaspersky Rescue Disk o BitDefender Rescue CD) per pulire in profondità il PC prima che il virus abbia il tempo di proteggersi o rubare dati.

Un’altra misura di sicurezza da adottare è quella di cambiare tutte le tue password principali: il Trojan può aver rubato queste informazioni dal computer. Lo stesso vale per i numeri di carte di credito e conti bancari, ahinoi.

Infine, siccome il virus si è installato via Skype e poi autocopiato in più cartelle, è più che consigliabile effettuare una pulizia dei file temporanei dalla modalità provvisoria di Windows. Lo puoi fare, per esempio, con CCleaner o qualsiasi altro programma di pulizia.

Prevenire è meglio che curare!

Per evitare infezioni via Skype attraverso la condivisione di file, si consiglia di:

  • Nelle opzioni di privacy di Skype, scegli di ricevere chat solo da persone che sono nella tua lista contatti.

skype-privacy-chat

  • Non aprire file sconosciuti senza prima sapere cosa contengono. E questo vale sempre, non solo per Skype! Chiedi di cosa si tratta anche se il file ti viene inviato dal tuo migliore amico. E se il messaggio è in una lingua diversa dalla tua, non esitare: rifiuta.
  • Deselezionare l’opzione “Nascondi le estensioni …” nel menu Opzioni cartella dell’Esplora risorse (accessibile premendo Alt per qualsiasi cartella e aprendo il menu Strumenti).

  • Attiva il firewall di Windows, eviterai che escano informazioni dal tuo PC in caso di infezione.

  • Utilizza un servizio com Unshorten, o simili, per scoprire dove conducono gli URL abbreviati. Tipo quelli ottenuti con Bit.ly o Goo.gl, per intenderci.

E poi, ricorda di usare sempre il buon senso quando chatti. Non fidarti ciecamente di quello che ti viene inviato e non fare clic in maniera compulsiva. In caso di dubbio, rifiuta tutto quello che sembra insolito o sospetto.

Sei stato una vittima del virus di Skype?

[Via OnSoftware ES]

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...

Ultimi articoli

App più scaricate