Pubblicità

Scopri Unltd.fm, la radio in cui il DJ sei tu!

Scopri Unltd.fm, la radio in cui il DJ sei tu!

“Essere per la radio quello che Uber è stato per i taxi”. Con queste poche parole Yannick Gouez mi ha descritto l’ambizione nascosta dietro Unltd.fm, l’applicazione online che lui stesso ha fondato un anno e mezzo fa.

Uber ha dato la possibilità ai conducenti di tutto il mondo di diventare tassisti amatoriali. Unltd.fm intende fare lo stesso con la radio, avviando una sorta di liberazione delle onde 2.0.

Vediamo insieme cos’ha Unltd.fm di così rivoluzionario e come questo nuovo servizio online potrebbe aiutarti a diventare un DJ di fama internazionale.

Sulla giusta lunghezza d’onda

Unltd.fm nasce da una semplice constatazione: qualunque DJ che si rispetti vuole essere ascoltato dal maggior numero di persone possibili. Per risolvere questo problema vecchio come la radio stessa, Unltd.fm offre una tribuna pubblica a tutti i DJ, i podcaster e gli appassionati di musica del mondo.

Aperto sia ai professionisti che ai dilettanti, il sito dà a tutti gli utenti la possibilità di diffondere la loro musica dal proprio browser in modo molto semplice.

Ma questo è solo uno degli aspetti del servizio. Oltre alla piattaforma di diffusione musicale chiavi in mano, Unltd.fm presenta anche un’alternativa ai frequentatori dei siti di streaming musicale come DeezerSpotifyBandcampSoundcloud.

Accedendo al sito, gli appassionati di musica potranno infatti ascoltare i loro DJ preferiti in diretta da qualsiasi punto del pianeta.

Unltd.fm

L’interfaccia di Unltd.fm

A differenza di altre piattaforme di streaming generali come UstreamHangouts, Unltd.fm è concepito principalmente per la musica. Una specializzazione che risulta essere la forza del servizio online.

Unltd.fm pone infatti al centro della sua esperienza di utilizzo la diffusione delle trasmissioni in diretta. In sintonia con i suoi tempi, la piattaforma dà anche ai DJ la possibilità di interagire con i suoi ascoltatori tramite TwitterInstagram.

Così, ogni live diventa un momento di condivisione privilegiata tra un artista e il suo pubblico.

Quello che si prova nell’essere un DJ o animatore, quell’emozione lì, non si può ritrovare da nessuna parte in internet.

Se dovessi scegliere una sola cosa da ricordare del mio incontro con il team di Unltd.fm, sarebbe la passione dei suoi componenti per la musica, l’essere disc jockey e il live: interessi radicati nel DNA di Unltd.fm.

Paradossalmente, il servizio online non si rivolge solo ai puristi. Infatti, Unltd.fm dimostra una facilità di utilizzo impressionante che dovrebbe incoraggiare molti DJ in erba a fare sul serio! Dopo tutto tutti i DJ hanno il diritto di essere ascoltati”, come mi ha ricordato Yannick.

Antenna gratuita

Oltre alla diffusione della trasmissione in diretta, Unltd.fm potrebbe anche aprire le porte del mondo dei DJ al grande pubblico. Oggi, chiunque può improvvisarsi DJ equipaggiandosi a buon mercato. Ma Unltd.fm si rivolge sia ai DJ agguerriti che ai semplici fan della musica che vogliono condividere la loro collezione di file musicali con i propri amici.

Tutti i DJ hanno il diritto di essere ascoltati.

Unltd.fm è semplice da usare e per funzionare necessita solo di un web browser. In meno di un minuto, un utente può connettersi al servizio e cominciare a diffondere musica online.

Tramite l’interfaccia web, gli aspiranti DJ potranno suonare dal proprio hard disk o da qualsiasi altra sorgente sonora a propria disposizione.

Unltd.fmIl Social Stream di Unltd.fm consente al DJ di interagire con il suo pubblico.

Inoltre, Unltd.fm aggiunge un aspetto social alla semplice trasmissione radiofonica. I DJ possono discutere direttamente con i loro ascoltatori mediante la webcam. Questi ultimi possono a loro volta postare foto Instagram e pubblicare tweet che appariranno sul Social Stream della trasmissione.

La mission radiofonica

Guardandola più da vicino, Unltd.fm potrebbe dare luogo a una piccola rivoluzione mediatica consentendo ai DJ e ai podcaster indipendenti di diffondere la propria musica su una radio davvero libera e per un pubblico potenzialmente illimitato.

Unltd.fm

Il team di Unltd.fm: Yannick Gouez, Eymeric Pierre-Louis e Romain Agostini.

In definitiva, consentendo ai comuni mortali di appropriarsi delle onde radio, Unltd.fm sembra un erede delle radio pirata degli anni sessanta. Sei pronto per la liberazione delle onde 2.0?

Unltd.fm dovrebbe essere lanciato ufficialmente nel 2015. Mentre aspetti, potrai seguire il profilo Twitter del sito per non perderti le prossime trasmissioni. E se senti di avere l’anima del DJ, fai come me e iscriviti alla versione closed beta!

Senti l’ispirazione per il tuo primo remix? Ti presento 10 servizi musicali online che possono aiutarti ad arricchire la tua collezione musicale.

Articolo tradotto dal francese. Segui Samuel su Twitter

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...

Pubblicità

Ultimi articoli

App più scaricate

Pubblicità