Twitter. E dopo la musica arriva la TV?

Twitter. E dopo la musica arriva la TV?

twitter-logo

Twitter sarebbe in trattative con alcuni network televisivi americani per offrire contenuti video. Il piccolo passerotto blu sta per diventare un gigante multimedia?

Dopo Twitter Music, il servizio di streaming musicale vicino al debutto, Twitter sembra  essere pronta ad allargare i suoi confini anche al settore video.

Questo almeno è quanto emerge da fonti riportate da Bloomberg, secondo cui Twitter sarebbe vicina ad un accordo con Viacom e NBCUniversal, due tra le maggiori media company statunitensi, per una partnership sui contenuti che permetterebbe a Twitter di offrire streaming video sul sito.

Gli accordi potrebbe essere firmati entro metà maggio, come segnala Bloomberg, e Twitter sarebbe in trattative anche con altri network.

Se le indiscrezioni verranno confermate e gli accordi siglati, sarà la conferma definitiva che Twitter vuole uscire dai confini ristretti dei 140 caratteri e diventare un social network multi-piattaforma in grado di generare un coinvolgimento sempre maggiore da parte dei suoi utenti, oltre che introiti pubblicitari sempre più corposi.

La scelta di avvicinarsi alla TV, del resto, appare quasi inevitabile, visto che i contenuti pubblicati dagli utenti su Twitter sono sempre più spesso legati a trasmissioni televisive di successo. Basti pensare, solo a titolo di esempio, all’ondata di tweet e hashtag che ha generato la cerimonia di apertura degli ultimi giochi olimpici.

Il passerotto blu vola sempre più in alto.

Leggi anche:

Twitter Music. In arrivo la musica in streaming

Vine, il servizio di video-sharing di Twitter, è arrivato

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...