The Sims 4: emozioni senza esagerare. Niente depressione o tragedie

The Sims 4: emozioni senza esagerare. Niente depressione o tragedie

La grande novità di The Sims 4, il quarto capitolo della celebre saga di EA, è l’arrivo delle emozioni. Nel gioco, in uscita il 2 settembre, i Sim avranno nuovi comportamenti e i sentimenti diventeranno parte centrale del gioco.

Ma Maxis, sviluppatrice del gioco, ha specificato che non verranno rappresentate le tragedie e le difficoltà della vita reale, per mantenere lo spirito leggero e divertente del gioco. Si vuole inoltre evitare di mostrare mancanza di rispetto.

“Sarebbe inappropriato includere la morte per depressione in The Sims 4”, ha raccontato a Polygon Graham Nardone, associate producer del gioco. “Non è un’area che vogliamo includere nel gioco. Per quanto si tratti di simulazione di vita quotidiana, è comunque un’interpretazione leggera e divertente della vita“.

La logica è stata applicata a disastri naturali come alluvioni e tornado. Maxis non vuole ferire i sentimenti di chi ha vissuto un dramma del genere nella vita reale e non ha nessun desiderio di rivivere l’esperienza in un gioco.

La morte deve conservare lo spirito grottesco dei precedenti Sim, in cui l’anima dei personaggi veniva portata via da una Morte personificata che prima di andarsene se ne stava un po’ in salotto a guardare la TV.

Via: Polygon

Leggi anche:

The Sims 4: rivelati i requisiti minimi e raccomandati per PC

The Sims 4: 20 minuti di gameplay e modalità Premium

Segui su Twitter @LauraCeridono

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...