[E3 2014] The Sims 4: più intelligenti e con più carattere

[E3 2014] The Sims 4: più intelligenti e con più carattere

La quarta parte di The Sims, uno dei franchising più potenti di EA, si è fatta desiderare molto, ma l’attesa è stata premiata. The Sims 4 si presenta come la più completa simulazione di vita sociale della storia dei videogame e ha una grafica stupenda.

I Sim hanno dei sentimenti

Ho potuto vedere The Sims 4 in azione durante una presentazione a porte chiuse. Gli sviluppatori ci avevano messo in guardia: i cambi di personalità dei Sim rendono differente ogni dimostrazione di gioco. I personaggi dei Sim ora provano dei sentimenti, e hanno una personalità ben sviluppata che li rende volubili o reattivi nei confronti di ciò che li circonda. Che si tratti di oggetti, di luoghi o di altri Sim.

Quando si crea un Sim è necessario scegliere anche quale sarà la sua aspirazione massima nella vita. Non sono riuscito a vederle tutte, però sono più di 50. Ogni aspirazione conferisce al Sim un’abilità unica che gli servirà per raggiungere nuovi obiettivi. Parallelamente bisogna selezionare altre tre caratteristiche speciali, utili per definire il carattere e i sentimenti.

I sentimenti sono al centro del gioco. La maniera di rapportarsi di un Sim migliora o peggiora in base allo stato d’animo. Facciamo un esempio: se il Sim è irritato (per qualsiasi ragione) sarebbe meglio fargli fare dell’esercizio fisico per liberarlo dallo stress.

Occorre precisare che il livello di stress renderà più rapido l’aumento del livello di “fitness”. Due Sim che amano lo sport troveranno il modo per motivarsi a vicenda durante gli allenamenti. Tutte queste variabili si uniscono e portano al miglioramento della forma fisica del personaggio.

Questo è un esempio è applicabile in qualsiasi contesto della vita sociale in The Sims. Si possono organizzare feste invitando gli amici con il cellulare. I Sim studiosi diventano più intelligenti in spazi tranquilli, durante i momenti di solitudine, e apprezzano le tranquille passeggiate al parco. I sentimenti tra i Sim alterano le relazioni e livelli di abilità.

Editor di personaggi e di case molto avanzato

Un’altra novità interessante è l’editor del gioco con cui è possibile personalizzare i personaggi e gli ambienti. L’editor risulta estremamente facile da usare però, allo stesso tempo, garantisce infinite possibilità creative.

Nella presentazione veniva mostrato come cambiare una casa rimodellandola da cima a fondo in pochi secondi. È possibile trascinare le pareti e spostare le stanze da un punto all’altro, muovendo anche tutto ciò che c’è al loro interno, con un semplice “click e trascina”.

L’editor dei Sim mi è sempre sembrato un po’ lento e macchinoso, però adesso è cambiato e non sembra per niente fastidioso. Tutto il contrario: è divertente ed è quello di cui avevamo bisogno.

Modalità Galleria: l’altra grande novità

Infine, un’altra sorpresa che ci riserva The Sims 4 riguarda la connessione online e la forma con cui i giocatori si rapportano fra loro. L’idea è creare un Gallery Mode che si aggiorna ogni giorno. La gallery è integrata all’interno del gioco e rappresenta un bazar di personaggi, di oggetti e di case. L’utente può accederci e comprare qualsiasi cosa.

Il sistema è semplice. La gente carica i suoi averi e le proprie creazioni. Puoi fare l’upload di un Sim (che risulta speciale per te), di una casa che hai creato, o di un oggetto che ti piace tanto. Gli altri giocatori visiteranno la galleria per fare shopping e spendere un po’ di Simoleon, la moneta del mondo dei Sim. È possibile comprare case intere e ammobiliate, interamente decorate. Più facile di così…

Più umani che mai

The Sims 4 si concentra sulla personalità, sullo stato d’animo, sui sentimenti e l’amicizia tra i Sim. Da questo mix nascono situazioni sempre differenti, strane e divertenti.

Ciò che ho visto mi ha convinto pienamente: il comparto grafico è fantastico, mentre l’interfaccia è stata semplificata e resa più accessibile. The Sims 4 uscirà a Settembre.

Altri articoli a proposito di The Sims:

The Sims 4: tante novità per un mondo sempre più reale

[Gamescom 2013] The Sims 4: prime impressioni

[Adattamento di un articolo originale di Raúl Pérez su Softonic ES]

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...