Pubblicità

Software e tecnologia: ecco le principali notizie della settimana

Software e tecnologia: ecco le principali notizie della settimana

L’Italia sempre più al passo coi tempi, gli italiani pure e WhatsApp non smette di stupirci… questo e altro ancora tra le notizie principali di questa settimana! Buona lettura!

Arriva la carta d’identità elettronica!

Quante volte ci siamo chiesti il perché in Italia, nel 2016, ancora si usi un documento d’identità di carta? Beh, come abbiamo accennato nelle notizie della scorsa settimana, il bisogno di rinnovamento digitale del nostro paese è sotto gli occhi di tutti. Ma il nostro paese migliora e questo 2016 si apre con la bellissima notizia dell’implementazione graduale, in circa 150 comuni, della versione digitale della nostra carta d’identità a partire da marzo. Addio portafogli o custodie giganti per contenere il nostro papiro identificativo! La possibilità di conservare il nostro documento in un comodo portaschede è sempre più vicina!

Fonte:  tom’s HARDWARE

E, se questo, non bastasse, ancora più fresca è la notizia che da marzo arriverà anche la ricetta medica digitale!

Sempre più novità sul fronte WhatsApp

WhatsApp continua a sorprenderci con indiscrezioni trapelate in questa settimana appena trascorsa che hanno a che vedere con l’integrazione con Facebook e i tipi di file disponibili per la condivisione. Secondo Android Authority sarebbe presto possibile condividere le nostre informazioni di WhatsApp su Facebook. Inoltre, da una beta di WhatsApp sembra evidente che si stia testando la possibilità di condividere attraveso l’app file più pesanti, come documenti e slides. Te ne parliamo più nei dettagli ai link riportati qui di seguito.

Leggi le notizie: Il primo vero passo verso l’integrazione tra WhatsApp e Facebook

WhatsApp: novità in vista su cosa potrai condividere con i tuoi contatti

Gli italiani inziano a fare sul serio con gli acquisti online!

Abbiamo parlato proprio qualche riga in su della digitalizzazione progressiva del nostro paese. Ed è proprio di qualche giorno fa la pubblicazione di una ricerca eBay seconda la quale lo shopping online in Italia è aumentato di un +16% nell’ultimo anno.

Fonte: adnkronos

Telegram sempre più popolare

Telegram, uno dei maggiori competitor di WhatsApp (chiamasi anche alternative), scala il ranking del Google Play Store. Già nominata da Softonic una delle migliori app del 2014 per la categoria messaggistica e comunicazione, Telegram consente una comunicazione più cifrata e sicura, senza rinunciare alle funzionalità ed esperienza d’uso di WhatsApp.

Sarà veramente indiscutibile il dominio assoluto di WhatsApp? Sicuramente avere alle spalle Facebook aiuta. Ma la concorrenza non si arrende!

Fonte: App Annie

Uniti contro i furti con una nuova app!

Dopo la diffusione della notizia sul compagnerismo sfrenato contro i furti in casa su WhatsApp, nasce Siqra, un’app social dedicata alla microcriminalità. Con Siqra gli utenti potranno segnalare quando e dove è stato realizzato un furto, per informare, creare consapevolezza e unirsi contro questo tipo di eventi. Per ora l’app è disponibile per iOS, ma presto vedraà la luce anche su Android.

Fonte: laRepubblica

Leggi le notizie della settimana scorsa

Leggi le notizie di due settimane fa

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...

Pubblicità

Ultimi articoli

App più scaricate

Pubblicità