Pubblicità

Articolo

Snapchat: amore o odio? Due opinioni messe a confronto

Zuzanna Blaszkiewicz

Pubblicato

Molte persone sono convinte ancora che l’unico scopo di Snapchat sia quello di inviare foto osé. Ti assicuriamo che non è così!

L’enorme popolarità di Snapchat tra gli adolescenti non dà molta fiducia agli utenti di età superiore ai 21. Aggiungi a questo alcuni problemi di sicurezza ed un recente attacco di foto trapelate e non sarà una sorpresa che molti preferiscano non utilizzare questa popolare applicazione di messaggistica.

Snapchat: amore o odio? Due opinioni messe a confronto

Eppure ci sono persone, me compresa, che pur avendo passato di molto la fascia dei ventenni, preferiscono usare Snapchat. Qui, io e il mio collega Editor di Softonic Baptiste spiegheremo perché ci piace e non ci piace usare Snapchat.

Baptiste: non è molto pratico

Le ragioni per cui non sono un grande fan di Snapchat sono più che altro pratiche. Personalmente, non capisco tutto questo trambusto: si tratta di un’app di comunicazione reale o è solamente una novità di moda? Non fraintendetemi, non è che non mi piaccia Snapchat; il suo sistema di video chat è in realtà piuttosto innovativo e può essere divertente da usare, ma ho alcuni dubbi al riguardo.

Prima di tutto, non posso trovare tutti i miei amici su Snapchat. Anche se penso che lo stiano usando, non sono sicuro che siano davvero loro. Ho aggiunto una amica cercandola per nome e l’ho trovata con il suo nome utente. Un paio di giorni dopo, ho scoperto che si trattava di un’altra persona con lo stesso nome. Avevo inviato delle immagini di me stesso a qualcuno che non conoscevo nemmeno! Alla fine, però, non sono rimasto troppo sorpreso: non esiste una foto profilo o una descrizione dell’account e penso che questo sia un aspetto abbastanza fastidioso del servizio.

Leave It

Non sono un grande fan di Snapchat anche perché gli avvisi non mi sembrano utili. Quando ricevo una notifica sul mio iPhone, non so se si tratta di uno snap per me o di una Snapchat Story che viene condivisa con me e altri 100 utenti Snapchat.

Ammetto che alcune delle caratteristiche di Snapchat sono abbastanza buone. Mi piacerebbe molto provare la funzione Our Story. Immagino di trovarmi ad un festival e avere accesso agli snap di geolocalizzzione aggiunti da altri utenti di Snapchat. È come una cartella condivisa che “scompare” quando tutti vanno via, anche se sono abbastanza scettico sul fatto che “scompaia” del tutto. Mi ricorda gli hashtag di Twitter e i trending topic, che credo siano piuttosto carini.

Mi piacerebbe aprire Snapchat per una specifica occasione, come ad un concerto o una conferenza e vorrei sapere di più sull’utilizzo di Our Story, ma non userei Snapchat per altri tipi di comunicazione con gli amici. Se volessi vedere della roba divertente, piuttosto userei 9Gag.

Suzie: in realtà è piuttosto divertente

Non sarò così attiva su Snapchat come i tanti adolescenti sparsi per il mondo ma, con i miei 27 anni e con vari amici che utilizzano il servizio, posso dire di non essere la sola.

Detto questo, non ho moltissimi amici che utilizzano Snapchat, ma quei pochi sembrano farlo in modo intelligente, rendendo gli snap sempre piuttosto divertenti. Ho un amico che quasi ogni giorno invia immagini esilaranti e video di cose monotone, come il tragitto per arrivare al lavoro, ai quali aggiunge dei commenti davvero divertenti. La sua possibilità di enfatizzare le cose, sia disegnando su una foto o aggiungendo dei commenti ai video, rende Snapchat per me un modo divertente e facile per comunicare.

Quello che probabilmente mi piace di più di Snapchat è che non c’è bisogno di una risposta. Nonostante il mio uso è dichiaratamente voyeuristico, gli amici continuano a mandarmi gli snap anche se raramente rispondo (sia a causa dei limiti di tempo, sia per il fatto che non sono così sarcastica). Sono ben consapevole che questi video e immagini non vengono inviati soltanto a me, ma penso che sia anche una delle ragioni per le quali la risposta non è essenziale. Può effettivamente essere considerato più un forum pubblico di, per esempio, Facebook, perché si inviano solo le cose alle persone che vuoi che le vedano. Questo è vero anche per le Snapchat Story e la funzione Our Story che piace tanto anche a Baptiste.

Love it

In tale ottica, trovo anche più facile condividere gli snap con più persone, piuttosto che inviare un testo ad un gruppo, per esempio; scatto una foto, seleziono qualche nome e tutti sanno quello che sto facendo.

Sorprendentemente (o no), uno dei più grandi successi di Snapchat – la possibilità di inviare messaggi effimeri – non è per me il suo principale vantaggio. Probabilmente rimarrei infastidita da tutte le foto e video che intasano il mio telefono, ma il fatto che le foto spariscano non è la ragione per il quale lo uso. Potrei semplicemente memorizzarle da qualche parte, sopratutto quelle davvero divertenti, per poter continuare ad usarle (anche se non sono sicura che tutti i miei amici farebbero lo stesso).

Credo che Snapchat sia, inoltre, un po’ più real time degli aggiornamenti di Facebook o Instagram, perché non è possibile salvare una foto o un video su Snapchat a metà del processo per inviarlo in un secondo momento: è adesso o mai più. Si tratta di un aggiornamento rapido, dove, in un attimo, so quello che i miei amici stanno facendo.

Non definirei Snapchat il mio servizio di messaggistica preferito e nemmeno il predefinito, ma penso che come novità merita comunque un posto importante nella mia collezione di applicazioni di messaggistica.

Cosa pensi di Snapchat?

Articoli correlati:

Che cos’è Snapchat

5 cose che devi sapere su Snapchat

Snapchat: come si recuperano le foto e i video eliminati

Snapchat: il sistema di videochat

Articolo scritto da Zuzanna Blaszkiewicz in collaborazione con Baptiste Brassart

Seguici su Twitter: @suzieblaszQwicz@bbrassart

Potrebbe interessarti anche