Pubblicità

Articolo

Rockstar spiega il perché del ritardo di GTA 5 per PC

Laura Ceridono

Pubblicato

Venerdì scorso Rockstar ha annunciato che Grand Theft Auto V verrà rilasciato su PS4 e Xbox One il 18 novembre, mentre la versione per PC di GTA 5 uscirà il 27 gennaio del 2015.

In molti si sono chiesti il motivo del ritardo tra le due date di uscita. I videogiocatori da PC dovranno aspettare due mesi in più rispetto ai possessori di console next gen per potersi finalmente cimentare con le avventure di Michael, Franklin e Trevor.

Rockstar spiega il perché del ritardo di GTA 5 per PC

A loro ha risposto Rockstar, sviluppatrice del gioco, direttamente dalle pagine del sito ufficiale:

“Siamo felici di vedere che così tanti di voi sono in trepidazione per le imminenti uscite delle nuove versioni di GTA V e non vediamo l’ora di poter condividere presto con voi nuovi dettagli del gioco. Siamo anche incredibilmente eccitati all’idea di portare GTA V su PC, ma il gioco richiede ancora un po’ di lavoro, per essere sicuri che sia il più incredibile e rifinito possibile. Rimanete sintonizzati: nelle prossime settimane sveleremo altre feature e informazioni sulle nuove versioni del gioco”.

Il porting di Grand Theft Auto 5 su PC ha quindi bisogno di ulteriori rifiniture, almeno secondo Rockstar.

I fan dovranno pazientare ancora un po’…

Intanto, per chi ancora non lo ha visto, ecco il video trailer rilasciato da Rockstar per le versioni di GTA 5 per PC, PS4 e Xbox One.


Via: Rockstar

Leggi anche:

GTA online: 5 consigli per salire velocemente di livello

Segui su Twitter @LauraCeridono

Potrebbe interessarti anche