L’uomo invisibile vuole essere tuo amico. Come riconoscere i profili falsi su Facebook

L’uomo invisibile vuole essere tuo amico. Come riconoscere i profili falsi su Facebook

Non è tutto social quello che networka. Anche su Facebook bisogna imparare a distinguere i veri amici dai falsi profili.
Per strano che possa sembrare a chi usa la rete per scopi innocenti, Facebook pullula di personaggi poco raccomandabili. C’è chi crea falsi profili per rimorchiare all’ingrosso (secondo la nota tecnica “ndo cojo, cojo), per farsi pubblicità, per rubare dati personali o per altri scopi ancora meno nobili.

Ma sgamare i falsi profili è facile, se sai come farlo…

Identikit del profilo falso

Visto che (giustamente) nessuno lo conosce, il titolare di un profilo falso cerca continuamente di ingrandire la sua lista di contatti, mandando richieste di amicizia a mambassa e pubblicando messaggi su pagine e bacheche altrui.
Ecco alcune caratteristiche che non potrai fare a meno di notare in un profilo falso:

1. Ci conosciamo?

Tu e un profilo falso generalmente non avete amici in comune, cosa piuttosto insolita su Facebook, dove la maggior parte delle richieste proviene dalla tua rete amicale, professionale o familiare.

2. Scarlett Johansson vuole stringere amicizia con te

Per aumentare le possibilità di successo, i fake utilizzano spesso foto profilo di attori/attrici, sportivi, politici e quant’altro. Non dubito del tuo fascino, ma è altamente improbabile che l’idolo sexy del momento prenda la briga di inviare richieste di amicizia a noi esseri umani normali. Mi spiace, ma si tratta di un falso.

3. C’è del marcio in Facebooklandia

A differenza di un profilo normale, i fake hanno in genere una sola immagine del profilo, e nessuna o poche foto bacheca. Le foto che trovi sono in genere di bassa qualità, palesemente prese da interne e senza alcun tipo di logica o coerenza.

4. Un po’ troppi per esseri veri

I profili falsi hanno generalmente un numero incredibilmente alto di amici, cosa piuttosto strana se confrontata con la loro bacheca, che è spesso mezza vuota e priva delle interazioni normali che avvengono in genere tra utenti Facebook. Come può un profilo così insulso avere tanti amici? Elementare Watson: è un profilo falso.

5. Dimmi dove hai gli amici e ti dirò chi sei

A meno di non essere viaggiatori professionisti, l’utente medio su Facebook generalmente ha meno 200 amici, la maggior parte dei quali vive nella sua zona, o dintorni. I profili falsi hanno invece centinaia di amici, sparsi per tutto il mondo. Abbastanza sospetto, no?

6. Aiuto, mi è apparso Mr. Invisibile!

Occhei, ti è arrivata una richiesta di amicizia da qualcuno che ha tutta l’aria di essere un profilo farlocco. Calma, nulla è perduto. Innanzitutto non sei obbligato ad accettare la richiesta, ma non devi neanche rifiutarla subito (se non sei sicuro). Facebook ti permette di tenere in stand-by le richieste di amicizia, cliccando su Non ora.

Se vuoi toglierti ogni dubbio, puoi scrivergli un messaggio chiedendogli delucidazioni (magari non è un falso, ma solo qualcuno che ha visto la tua foto profilo ed è rimasto folgorato!). Oppure prova a googlarlo e vedere cosa viene fuori. In ogni caso, tieni a mente la regola aurea di Facebook: nel dubbio, aggiungi solo persone che conosci!

7. I’m too sexy for my wall

Il nostro amico Mr. Invisibile ha tra i suoi amici quasi solo donne, è single, la sua foto profilo ricorda pericolosamente quella di George Clooney e ha un profilo aperto e visitabile da chiunque. A parte che Mr. Invisibile ha palesemente scambiato Facebook per un sito di appuntamenti, la sua bacheca straripa anche di link pubblicitari ad altri siti. Cara amica Speranzosa: a meno che non siano pubblicità del Martini, non si tratta di George. Sorry.

8. Vieni fuori con il mouse in alto

Se sei sicuro che si tratti di un profilo falso, puoi denunciarlo a Facebook perché lo blocchi. Nella barra laterale del suo profilo troverai la voce Segnala/blocca questa persona. E da lì potrai segnalarlo come profilo falso. Puoi inoltre bloccare la persona (che così non potrà più contattarti).

Se preferisci prevenire piuttosto che curare, sappi che puoi cambiare il livello di privacy del tuo profilo in modo che il tuo nome non appaia nel motore di ricerca interno di Facebook. Se Mr. Invisibile non può trovarti non potrà neanche aggiungere agli amici…

E tu, come riconosci un profilo falso?

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...