Ricicla il tuo vecchio Android, e trasformalo in…

Ricicla il tuo vecchio Android, e trasformalo in…

Hai uno smartphone Android che non usi più? Ecco 5 cose in cui potresti trasformarlo senza spendere un centesimo.

Alzi la mano chi non ha in casa almeno un paio di cellulari che ha smesso di usare. E tra questi potrebbe esserci anche qualche smartphone Android, che è stato per un po’ il tuo telefono principale e poi è stato sostituito da uno più potente.

Eppure sono apparecchi che possono ancora dare molto. E allora, invece di lasciarlo lì a prendere polvere, perché non trasformarlo in qualcos’altro? Basta l’app giusta (e gratuita!), e il tuo vecchio Android tornerà a nuova vita.

Ecco 5 suggerimenti che potresti tenere in considerazione.

Trasforma il tuo Android in un trackpad

remote trackpad iconRemote Trackpad – Perché comprare un trackpad wireless, quando hai già un Android? Remote Trackpad, per giunta, è totalmente personalizzabile.

Puoi infatti scegliere se cliccare con un tap in qualsiasi punto della superficie dello schermo o se solo sui pulsanti virtuali, se ottenere un click destro con un tocco di due dita e altri parametri. Il consumo di energia è piuttosto alto, ma per un telefono di riserva non è un problema.

Per usare l’app devi installare Remote Trackpad Server sul PC, devi impedire (se necessario) che il firewall lo blocchi e connettere computer e smartphone alla stessa rete Wi-Fi.

remote trackpad scrnScarica Remote Trackpad per Android

Trasforma il tuo Android in un joypad

ultimate gamepad iconUltimate Gamepad – Se sei un videogiocatore ma non ti senti a tuo agio a giocare con mouse e tastiera del PC, non comprarti un costoso joypad: installa Ultimate Gamepad sull’Android!

L’app emula un joypad da console, con la croce per i movimenti, i 4 tasti principali e i 4 secondari (L1, L2, R1 ed R2 della PS3, o RT, RB, LT e LB della Xbox). Puoi usarlo su PC Windows, su Mac e su computer Linux.

Per usarlo devi installare anche Ultimate Control Receiver sul computer. Si connette via Wi-FI/LAN e Bluetooth.

Ultimate GamepadScarica Ultimate Gamepad per Android

Trasforma il tuo Android in un telecomando

Remote Control Collection iconRemote Control Collection – Ormai le stazioni multimediali basate su computer sono diffusissime, e avere la possibilità di controllarle con un telecomando è decisamente comodo.

Un’app completissima, che trasforma il tuo Android in un telecomando tuttofare. Vuoi un touchpad multitouch che funga da mouse? Vuoi una tastiera a portata di pollici per scrivere sul PC? O un telecomando per controllare la visione e l’ascolto dei tuoi video e canzoni?

Remote Control Collection ti dà tutto questo, e anche molto altro. L’interfaccia è sexyssima e molto intuitiva. Una volta installato il server sul PC, segui la procedura guidata passo per passo per configurare l’app sullo smartphone e sei pronto a… telecomandare!

Per funzionare, Remote Control Collection richiede Remote Control Server e .NET Framework v4.0.30319 installati sul PC.

Remote control collection 01Scarica Remote Control Collection per Android

Trasforma il tuo Android in una webcam wireless

DroidCam iconDroidCam Wireless Webcam – Perché comprare una webcam, se hai un Android? Con DroidCam Wireless Webcam puoi usare lo smartphone come una videocamera, ma con in più la comodità della mobilità totale.

Per usarla devi installare un client sul PC. Su questa pagina dello sviluppatore trovi la soluzione a qualche problema che potresti incontrare con quest’app. Con PC a 64 bit, ad esempio, i driver audio sono per il momento sperimentali, e potrebbero non funzionare a dovere.

Per usare DroidCam Wireless Webcam devi installare anche DroidCam Client sul PC.

DroidCamScarica DroidCam Wireless Webcam

Trasforma il tuo Android in un microfono per il PC

Wo Mic iconWO Mic – Un microfono senza fili, diciamolo, fa comodo. Ti permette di parlare senza essere legato ad un angusto cavetto, il che per qualcuno può fare la differenza. Se ad esempio, come me, hai la torre del PC infilata in un punto inaccessibile della camera, un mic wireless evita scomode contorsioni.

WO Mic necessita di un client per PC per funzionare, e supporta connessioni Bluetooth, Wi-Fi e anche USB.

WO MicScarica WO Mic

Insomma, nel mondo degli smartphone, così come in natura, tutto si trasforma. Ed è una buona notizia per chi ha voglia di risparmiare senza rinunciare ai gadget tecnologici. D’altronde, se hanno chiamato “smart” questi telefoni, un motivo ci sarà!

Ma c’è molto altro da imparare sul mondo Android! Hai già consultato la nostra guida L’ABC di Android?

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...