Pubblicità

Articolo

QuizCross: dai creatori di Ruzzle il nuovo gioco tormentone

Laura Ceridono

Pubblicato

quizcross

Un incrocio tra Trivial e Filetto. Ecco QuizCross, il gioco di MAG Interactive che ci farà dimenticare Ruzzle. Con più di 2 milioni di download già all’attivo, QuizCross è già molto vicino a trasformarsi nella nuova app-ossessione.

Le mode vanno, le mode vengono. Ruzzle è stato il gioco tormentone degli ultimi mesi. Ma, come ogni tormentone che si rispetti, prima o poi stufa. E così anche per Ruzzle il momento del declino è sempre più vicino. Ma i creatori del celebre gioco non si sono fatti cogliere di sorpresa. La MAG Interactive, la software house svedese che ha prodotto Ruzzle, ha lanciato pochi mesi fa QuizCross, un gioco che unisce il divertimento senza tempo di un quiz alla strategia del tris. E la formula sembra funzionare, visto che in pochi mesi QuizCross vanta già 2 milioni di giocatori in tutto il mondo. Scaricabile gratuitamente su Android e iPhone, il quiz di MAG Interactive è disponibile in 9 lingue, tra cui l’inglese, l’italiano, il francese e lo spagnolo.

In Italia il successo è stato travolgente, complici anche gli avvisi promozionali a provare QuizCross che compaiono dentro Ruzzle e il fatto che le due app utilizzino lo stesso nome utente e importino automaticamente le liste di amici.

E complice, come nel caso di Ruzzle, la semplicità del gioco, fatto di manche a tempo, con l’aggiunta di una grafica simpatica, e la possibilità di sfidare i propri amici, anche quelli di Facebook e Twitter.

quizcross

Come si gioca a QuizCross?

Niente di più semplice. C’è un tabellone di 9 pedine, corrispondenti a domande di storia, geografia, musica, cinema e sport. Ogni pedina nasconde tre domande. Bisogna cercare di rispondere correttamente a tutte per conquistare la pedina, o almeno cercare di dare più risposte corrette del tuo avversario. Puoi infatti portare via  pedine al tuo avversario fornendo più risposte esatte. Le opzioni a disposizione per ogni domanda sono quattro, a risposta multipla, e bisogna sceglierne una prima che scada il tempo. Il primo giocatore con tre pedine in fila fa tris e vince la partita.

Ovviamente è inclusa anche una chat, per chiacchierare tra una domanda e l’altra.

Come nel caso di Ruzzle, chi non sa perdere, o chi ama vincere facile, cerca la strada più corta. E così in rete già pullulano link che promettono trucchi e cheat per vincere a QuizCross. Ma che noia.


Leggi anche:

Dots, il gioco iPhone dei puntini. È arrivato il nuovo Ruzzle?

Potrebbe interessarti anche