Quattro add-on per proteggere la tua privacy

Quattro add-on per proteggere la tua privacy

Privacy nel webC’era una volta la privacy, una principessa fuggevole, discreta e fragile, che nessuno aveva mai visto in volto ma che tutti sapevano essere bellissima.Visse tra noi per un po’, e anche se non potevi vederla ne respiravi la benefica aura.

Poi venne Internet, una rete piena di cose e di persone, e soprattutto zeppa di fatti tuoi. Aziende ed organizzazioni cominciarono così ad intuire che principessa Privacy era cosa buona per le persone, ma non certo per il business. E pian piano la cacciarono dalla Rete, facendo sì che fossero varate in tutti i Paesi delle “norme sulla privacy” che la mettessero finalmente al bando per legge.

Cosa vuol dire questo? Semplice: che ora la principessa è costretta a vivere nascosta, spaventata. E  che per difenderti da lupi, squali e sciacalli assortiti che infestano il web devi aguzzare l’ingegno e aprire gli occhi. E dotarti del software giusto. Se farai così, forse lei ti rivolgerà uno sguardo, facendoti felice per un breve, bellissimo momento.

Quella che segue è una selezione di quattro add-on per il tuo browser che ti aiutano a far sì che la gentaglia in giro per Internet non si giochi ai dadi i brandelli macilenti dei sacrosanti fatti tuoi.

BetterPrivacyFa piazza pulita dei famigerati LSO (Local Shared Objects), meglio conosciuti come flash cookies. Si tratta di file non temporanei che si annidano nella cartella di sistema, sfuggendo quindi alle pulizie tradizionali fatte via browser, e che trasmettono al loro padrone molti dati sulle tue abitudini di navigazione. BetterPrivacy è un add-on per Firefox, e quindi puoi usarlo su Mac, PC Windows e Linux. Funziona bene e non va configurato. Installare subito.

Click&CleanClick&Clean – Un altro add-on di Firefox, disponibile quindi anche per Mac. Fa più cose di BetterPrivacy, perché cancella la cronologia della navigazione e dei download dal browser, svuota la cache, elimina i file temporanei, rimuove tutti i dati personali che salvi durante la navigazione. Dà anche la caccia ai cookies LSO, ma meno implacabilmente di BetterPrivacy. Cancella in maniera sicura i file che cestini, rendendoli irrecuperabili da malintenzionati.  Un maggiordomo tuttofare, che lavora egregiamente.

UnChromeUnChrome – Questa estensione di Chrome rimuove l’ID generato dal browser, e ti rende quindi “anonimo”. Chrome è bello, moderno e veloce, ma ha il brutto vizio di identificare ogni singolo utente con un numero che lo rende quindi unico e monitorabile. UnChrome fa in modo che invece, dell’ID, venga trasmesso al quartier generale di Google il valore “null”. In questo modo il tuo browser non può essere identificato, e la tua navigazione rimane solo cosa tua. Basta lanciarlo una volta e sei protetto per sempre, anche dopo gli aggiornamenti.

NoScriptNoScript – Il codice malevolo è sempre in agguato, ed insidia il calcagno del povero utente. Questo add-on per Firefox, Flock e SeaMonkey ti dà il pieno controllo dell’esecuzione degli script (Java, JavaScript, Flash e Silverlight ad esempio, che possono contenere malware) presenti nelle pagine che visiti. Quando approdi ad una pagina che ne contiene, NoScript li blocca tutti. Dalle opzioni che trovi nella parte bassa della finestra del browser puoi decidere di quali script consentire l’esecuzione e creare una white list.

Ma per proteggere la privacy online ci sono molti altri ottimi software e plugin. Tu, per esempio, cosa usi?

  • Link copiato!
Visualizzazione commenti in corso...