Arriva lo sparatutto per bambini. O no?

Arriva lo sparatutto per bambini. O no?

NRA Practise Range

A solo un mese di distanza dalla tragica sparatoria di massa avvenuta nel Connecticut, la NRA (National Rifle Association – Associazione che riunisce i venditori d’armi degli Stati Uniti) ha pubblicato un videogioco di genere sparatutto che può essere scaricato anche dai minorenni. La polemica è divampata in pochissime ore e NRA: Practice Range, questo il nome del gioco, è stato ribattezzato immediatamente lo shooting game per bambini.

È davvero così?

Senza dubbio la NRA ha scelto il momento peggiore per rilasciare un gioco del genere. E non solo perché la tragedia di Newton è un ricordo ancora troppo recente per tutti, ma soprattutto perché Wayne LaPierre, il Vice Presidente di NRA, aveva recentemente accusato i videogiochi di essere i responsabili della violenza nella società americana.

Ad alimentare ulteriormente le polemiche contribuisce anche il fatto che NRA: Practice Range è classificato sull’App Store come +4 cioè con il rating corrispondente ai contenuti totalmente innocui.

Il gioco si propone come un gioioso allenamento all’uso delle armi, con trucchi e consigli sullo stile di Non lasciare la tua arma alla portata di sconosciuti e chicche alla “forse non tutti sanno che” come Il programma Armi Sicure della NRA ha formato più di 25 milioni di bambini, in più di 50 stati, dal 1998.

NRA

Fastidioso, senza dubbio. Inopportuno, anche. Ma in nessun momento NRA: Practice Range si è proposto come gioco sparatutto destinato ai bambini, ha solo fornito l’esca perfetta per titoli allarmistici.

Per altro, trattandosi di un gioco tutto sommato noioso, mal realizzato e piuttosto limitato, NRA: Practice Range ha pochissime chance di appassionare i ragazzini, abituati a ben altri, migliori, livelli di gaming.

Se i videogiochi possano contribuire alla violenza è una questione annosa, complicata e su cui non si può ragionare solo in concomitanza con eventi tragici.

Accusare i videogiochi di causare stragi, come ha fatto la NRA, è superficiale e, provenendo da un produttore di armi, anche opportunista. Ma sostenere che NRA: Practise Range sia uno sparatutto per bambini è, semplicemente, falso.

  • Link copiato!
Visualizzazione commenti in corso...