Passare da iPhone a Galaxy S3: la guida

Passare da iPhone a Galaxy S3: la guida

Il 30 ottobre 2012 la mia vita è cambiata: io, fino ad ora (quasi) fanatica ragazza Apple, in felice possesso, nell’ordine, di un Macbook, un iPad, un iPhone e un Apple TV, ho abbandonato il mio vecchio e stanco iPhone 3GS per un bellissimo esemplare nuovo di zecca di Samsung Galaxy S3. Insomma, ho veramente fatto quell’operazione che mai avrei creduto fosse possibile: passare da iPhone a Android.

Una svolta epocale, ragazzi, e senza pentimenti.

Questa guida ne è il risultato e spero possa essere utile a chi come me ha voglia di fare lo stesso, per spegnere l’iPhone e accendere l’Android, ma senza grattacapi!

Per favore, che nessuno gridi “al tradimento!”… Non si tratta di tradimento, io rimango sempre una ragazza-mela, ammirerò per sempre il genio di Steve Jobs e continuerò a dire che il Mac è il miglior sistema operativo con cui io (sottolineo “io”, per non farvi scatenare nei commenti…) abbia mai avuto a che fare.Tuttavia, bisogna mantenere la mente e lo spirito aperti e sapersi arrendere all’evidenza quando il prodotto che hai davanti è indubitabilmente superiore a tutti quelli che hai visto sino ad ora.

Così è stato per il Samsung Galaxy S3. Ci siamo incontrati per caso in un anonimo store ed è stato amore a prima vista: le dimensioni gigantesche dello schermo, la leggerezza, la luminosità e la definizione, l’intelligenza sorprendente di alcune funzioni, l’ampiezza delle possibilità di personalizzazione offerte e soprattutto la perfetta integrazione con tutti i servizi Google di cui sono grande estimatrice, mi hanno conquistata in pochi minuti. Che dire poi dell’emozione provata nel ritrovare un vecchio amico come Google Maps, dal quale ero stata ingiustamente strappata all’epoca del passaggio a iOS 6?

Insomma, la domanda è sorta spontanea: ma perché non l’ho fatto prima?

4 episodi per 4 problemi

E le risposte sono state quattro, quattro problemi che probabilmente impediscono anche a te di compiere il grande passo e di trovare il coraggio per passare da iPhone a Samsung Galaxy S3. Quattro problemi per altrettanti episodi di questa guida per passare da iPhone a Samsung Galaxy S3, ma non solo (i procedimenti illustrati funzionano anche se passi a Samsung Galaxy, Samsung Galaxy S2 o Samsung Galaxy Note):

  1. Perché passare da un telefono all’altro comporta trasferire i contatti della rubrica, gli SMS, gli appuntamenti del calendario e le note e io non ho tempo (né dati) da perdere.
  2. Perché ho acquistato tante applicazioni sul mio iPhone, non voglio sperperare denaro riacquistandole tutte di nuovo sull’Android. E poi molte applicazioni per iOS non le trovo anche su Android!
  3. Perché iOS offre iCloud che sincronizza automaticamente contatti, impegni, musica, foto e documenti tra un dispositivo Apple e l’altro. iCloud per Android non esiste!
  4. Perché dovrò imparare un nuovo sistema operativo da zero: Android è molto diverso da iOS e non saprei da dove iniziare per scovare tutte le funzioni base di Android.

Se è una di queste ragioni che ti impedisce di passare da iPhone a Samsung Galaxy S3, questa guida è la tua guida: da oggi fino a venerdì, pubblicheremo ogni giorno un piccolo articolo con tutte le risposte, le dritte e i consigli per un passaggio indolore e pieno di belle scoperte.

Pronto a partire? Appuntamento a domani, stesso posto, stessa ora per scoprire passo passo come fare per trasferire contatti, appuntamenti, note e SMS da un iPhone al Samsung Galaxy S3.

24 ore di pazienza e avrai la soluzione… ma intanto puoi calmare l’impazienza scoprendo quali sono le migliori applicazioni per Samsung Galaxy S3 secondo Marina o farti un giretto nella nostra guida per cellulari Android.

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...