La guida a Windows 8: il nuovo pannello di controllo

La guida a Windows 8: il nuovo pannello di controllo

Da un paio di mesi possiamo provare gratis Windows 8. Ma il nuovo OS di Microsoft è una vera rivoluzione rispetto alle versioni precedenti, e il primo impatto con la nuova UI può essere scioccante. Come fare a orientarsi? Basta seguire la guida a Windows 8 di OnSoftware, ogni settimana un tip, trucco o tutorial per imparare a usare il nuovo sistema operativo! In questa puntata ti mostriamo il pannello di Windows 8, disponibile tanto in versione Metro quanto desktop classico.

    Leggi gli altri episodi!

    Ti è piaciuta questa guida per imparare a usare Windows 8? Puoi dare un’occhiata all’indice degli altri episodi.

Windows 8 è un sistema operativo ibrido che integra due interfacce: la nuova UI Metro, accattivante e rivoluzionaria, e quella classica desktop, Windows come l’abbiamo (più o meno) sempre conosciuto. Anche il pannello di controllo è disponibile in due versioni.

Come puoi vedere, il pannello di controllo classico è praticamente identico a quello di Windows 7

L’unica differenza è come ci si accede. In assenza del pulsante Start, infatti, devi aprire la Charm Bar dal Desktop, cliccare su Settings e quindi su Control Panel.

Anche per accedere al Pannello di controllo dell’interfaccia Metro devi aprire la Charm Bar (non sai come usarla? Qui ti spieghiamo come),  cliccare su Settings e poi premere in basso su More PC settings. E, come puoi vedere tu stesso, il Pannello di controllo Metro è completamente diverso da quello che siamo stati abituati a usare per anni. Come funziona?

Personalize

Qui puoi selezionare la schermata e le app che appariranno quando il PC o tablet è bloccato (lock screen), lo Start Screen e l’immagine o avatar del tuo account.

Users

Qui puoi aggiungere un nuovo utente, cambiare tra un account locale o un Windows Live ID (per usufruire dell’integrazione con i servizi online di Windows 8). Ma anche cambiare la password, crearne una per immagine o scegliere un PIN.

Notifications

Da questa schermata scegli se visualizzare le notifiche, se farle apparire sul lock screen e se attivare i suoni. Puoi anche attivare o disattivare gli avvisi per ogni singola applicazione spostando la levetta accanto al nome del programma.

Search

Nell’area di ricerca definisci le impostazioni di alcune funzioni di Windows. Puoi cancellare la cronologia, scegliere di salvare le ricerche per suggerimenti futuri e selezionare quali app usare per effettuare la ricerca.

Share

Condividere tutto ma proprio tutto? Qui puoi configurare le opzioni di condivisione, quali app autorizzare e se mostrare le ultime cose condivise sulla Charm Bar.

General

Queste sono le impostazioni generali del PC, e anche le più importanti. Qui imposti la zona oraria, la lingua,  l’autocorrezione ortografica ma soprattutto accedi alle nuove modalità di Restart, Reset e Advanced startup del computer. Grazie alla prima puoi ottimizzare le prestazione del PC senza perdere dati.

Privacy

In questa schermata configuri le opzioni di geolocalizzazione, autorizzi le app a usare il tuo nome e il tuo avatar e scegli se mandare le URL delle pagine web visitate per il miglioramento del Windows Store.

Devices

Cosa è collegato al mio PC? L’area dispositivi è il luogo dove scoprirlo. Qui disconnetti  pennette USB, stampati e tutto ciò che è connesso al computer. Attraverso il pulsante Add a device puoi invece attivare manualmente la ricerca di dispositivi collegati.

Ease of Access

Se il tuo computer è usato da persone con problemi di vista, qui trovi le opzioni per ingrandire lo schermo, attivare l’alto contrasto o il Narrator.

Sync your settings

Una delle grandi novità di Windows 8 è l’integrazione con i servizi online. Se il tuo account Microsoft è settato opportunamente, attivando l’opzione Sync settings on this PC, gli elementi marcati con ON si sincronizzeranno con the cloud. Qui puoi, ad esempio, scegliere se importare le impostazioni delle app, i segnalibri del browser, la lingua o addirittura il tema e lo sfondo… mica male, no?

HomeGroup

Condividere con i PC connessi alla stessa rete è ancora più facile. Per ogni voce puoi scegliere cosa includere nello sharing e, ad esempio, mantenere foto e documenti solo per te ma lasciare che altri computer possano accedere alla tua musica. Inoltre puoi condividere con altri apparecchi come TV e console ma anche visualizzare la password necessaria per far accedere altri PC al tuo computer.

Windows Update

Qualche novità? Se il tuo sistema operativo non è aggiornato ma non lo sai, basta accedere a Windows Update.

Due pannelli di controllo saranno troppi? Meglio il pannello di controllo classico o quello Metro?

[Via OnSoftware FR]

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...