Le novità di Windows Phone 8.1: finalmente può competere con Android e iOS

Le novità di Windows Phone 8.1: finalmente può competere con Android e iOS

Windows Phone 8.1 è ai blocchi di partenza: grazie alle novità come la barra delle notifiche Action Center, l’assistente vocale Cortana e una tastiera che a quanto pare brucerà tutti i record, Microsoft è finalmente diventata il reale concorrente di Android e iOS.

Cortana: l’assistente vocale

La presentazione di Cortana tenuta dal dirigente Microsoft Joe Belfiore in occasione dell’annuale BUILD Conference è bastata per farci capire tutto: non solo Cortana suona meglio di Siri di Apple, ma di fatto, l’assistente vocale di Microsoft presenta maggiori potenzialità: infatti Cortana non è solo in grado di gestire le azioni standard come la ricerca sul Web, la richiesta dell’ora, la digitazione vocale dei numeri telefonici e il dettato di testi, ma può fare molto di più.

A differenza di Siri di Apple o di Google Now, sarà possibile utilizzare Cortana anche con app appositamente ottimizzate di produttori terzi. Questa possibilità dischiude una serie di nuove opportunità, come giochi controllati tramite la voce, app per non vedenti oppure, applicazioni Office ottimizzate per l’immissione vocale.

Cortana, inoltre, sarà in  grado di valutare automaticamente una quantità sempre superiore di dati personali e di svolgere analisi sempre più accurate nel corso del tempo. A questo scopo, il servizio crea un profilo utente smart, sulla base di varie tipologie di dati come gli acquisti, i luoghi i residenza, i contatti più importanti e gli interessi che si possono dedurre dal comportamento dell’utente. Con questa strategia Microsoft intende stimolare ulteriormente il dibattito in corso circa la sicurezza e la tutela della privacy.

Action Center

Un menu con accesso globale ai messaggi e alle impostazioni era una grossa mancanza di Windows Phone, infatti da questo punto di vista Android e iOS erano molto più facili da usare. Con il lancio della nuova barra delle notifiche Action Center in Windows Phone 8.1, finalmente Microsoft ha colmato questa grande lacuna.

Potrai visualizzare facilmente Action Center con gesti di scorrimento, da qualsiasi punto: puoi attivare o disattivare facilmente le connessioni dati e richiamare i messaggi più recenti. Per alcune app, puoi persino selezionare i messaggi da visualizzare. Dall’Action Center è possibile avere accesso rapido anche a tutte le altre impostazioni di sistema, a portata di un semplice tocco.

Input da tastiera

Come con Cortana, Microsoft si dimostra ambizioso anche per l’immissione testuale e con Word Flow presenta una tastiera che funziona in modo particolarmente rapido se il dito striscia sopra le lettere, analogamente a Swype per Android. Joe Belfiore ha affermato che la tastiera swype di Microsoft è più rapida rispetto alle ormai note versioni disponibili su iOS e Android.

Guiness World Record: Windows Phone vs. Android

A differenza di quanto sostiene Belfiore, fino ad ora la tastiera di Windows Phone non era certo un fiore all’occhiello del sistema operativo. In particolare, la selezione e il copia e incolla dei testi è ancora poco elegante in Windows Phone. Tuttavia, grazie alla nuova immissione di testo particolarmente veloce, Microsoft riuscirà a conquistare il favore di molti utenti, soprattutto se si considera che l’attività principale che gli utenti svolgono su smartphone è chattare con Whatsapp, Viber, Line & Co. Microsoft sostiene, tra l’altro, che Windows Phone 8.1 sia l’attuale detentore del Guiness World Record per l’immissione testuale.

Accessori di design: wallpaper e schermata di blocco

Fino a questo momento, il design di Windows Phone non aveva niente da invidiare agli altri sistemi operativi: l’originale interfaccia a piastrelle dinamiche risulta adeguata su Windows 8 e molto flessibile. Tuttavia anche da questo punto di vista Microsoft ha deciso di migliorarsi e ha presentato una schermata di blocco animabile e piastrelle Wallpaper che, senza dubbio, hanno un aspetto molto elegante.

Il responso: la popolarità di Windows Phone è in crescita

Con Windows Phone 8.1 finalmente la popolarità del sistema operativo dello smartphone di Microsoft riuscirà a crescere. La barra Action Center colma un’enorme lacuna e con l’assistente vocale Cortana e la tastiera swype, Microsoft ha tirato fuori dal cappello straordinarie funzionalità extra che saranno invidiate perfino dai viziatissimi utenti di Android e iPhone.

Per saperne di più su questo tema

Microsoft presenta Windows Phone 8.1. Assistente vocale, barra delle notifiche e IE11

Guida a Windows Phone: ecco come utilizzare Windows Phone come un professionista

[Adattamento di un articolo originale di Markus Kasanmascheff di Softonic DE]

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...