I migliori giochi per PC e console del 2015: cosa non può mancare sotto l’albero

Regalare giochi per Natale è una bellissima idea se la persona che li riceverà è un gamer sfegatato, cosí come se, pur non avendo una PS4 o una Xbox, ama giocare ogni tanto sul PC.

Con il 2016 alle porte, possiamo già fare un bilancio dei più bei giochi per PC e console usciti nel 2015. Per semplificare la scelta ne abbiamo selezionati solo tre, ogni editor ne ha scelto uno, ma non abbiamo potuto fare a meno alla fine di menzionare anche delle validissime riserve.

Giochi top del 2015: i tre vincitori

Ho chiesto l’opinione ai nostri gamer qui a Softonic, Dani, Maria e Alex (il sottoscritto). Ognuno di noi ha detto la sua.

Dani ha scelto…

È toccato prima a Dani e dobbiamo riconoscere che è stato difficile ribattergli. La sua scelta è caduta su Metal Gear Solid V: The Phantom Pain, e come dargli torto? Forse l’ultimo capitolo di uno dei più grandi giochi di tutti i tempi, la storia chiude alla perfezione la serie, riportando tutti lì dove tutto era iniziato.

Grafica e comparto sonoro eccezionali a parte (ricordiamo la vista cinematica), Metal Gear ci offre uno dei migliori open world mai visti prima.

Maria ha scelto…

Quindi è toccato a Maria. Se Dani ha preferito il grande finale di una saga, Maria ha invece scelto una serie che probabilmente è ancora nel bel mezzo della sua storia: Assassins Creed Syndicate. All’inizio, ad essere sinceri, ci ha un po’ stupiti, ma lei ha davvero goduto fino in fondo di questa release e, dal modo in cui ne parla, ci credo!

Una Londra del 19º secolo riesce a introdurre una marea di personaggi storici fantastici e i due protagonisti, Jacob e Evie Frye, alternano due prospettive differenti all’avventura.

Alex ha scelto…

Quindi è toccato a me. La mia scelta è caduta su Life is Strange, un’avventura a episodi che è appena giunta alla sua conclusione. È l’affascinante storia di una studentessa di fotografia che ha il potere di manipolare il tempo, facendo domande alle persone, riavvolgendo il tempo, e rifacendo le stesse domande per assicurarsi di ricevere la giusta risposta.

Una delle cose che rende speciale questo titolo è sicuramente lo sviluppo del personaggio e i problemi affrontati, come violenza domestica, droga, ecc. A questo si aggiunge una catastrofe che solo tu potrai fermare.

Come accennavo all’inizio, è stata una scelta difficile. Tanti sono stati i titoli del 2015 che vale la pena menzionare e che sono delle ottime opzioni da lasciare sotto l’albero di Natale. Penso a The Witcher 3, Volume, Crypt of the NecroDancer e Fallout 4.

Sei un tipo da Best of?

Leggi le altre classifiche!

5 app esclusive per Windows 10 da non perdere!

I migliori programmi per editare video: l’esperienza di Sara

Estensioni per Google Chrome: la nostra top 5

Visualizzazione commenti in corso...