È tempo di guardare le stelle: ecco le migliori app

È tempo di guardare le stelle: ecco le migliori app

Non tutte le app fanno abbassare la testa. Esistono anche applicazioni che ti invitano ad alzare gli occhi al cielo per osservare le stelle.

Quale miglior momento per scrutare il cielo alla ricerca di costellazioni, pianeti e stelle se non nella notte di San Lorenzo. Non importa dove ti trovi, se sei in spiaggia o in montagna, non conta essere degli esperti o degli studiosi. Il bello di queste app è che ti permettono di giocare con le stelle.

Portale con te e, tra una stella cadente e l’altra, puoi scoprire le mappe dell’universo. Se sei fortunato, magari trovi la tua stella fortunata.

SkyMap: Google punta un dito al cielo

L’app di Google è il sogno proibito di ogni nerd che si rispetti, ma è adatta anche ai curiosi che vogliono scoprire le stelle che popolano il cielo. SkyMap trasforma il tuo telefono in un osservatorio avanzato del cosmo.

L’app sfrutta i dati open source e il GPS per identificare la tua posizione. Il passo successivo è puntare il telefono in direzione del cielo: muovendolo l’app ti indicherà la posizione precisa delle stelle e le costellazioni in tempo reale.

Con SkyMap puoi cercare determinati punti del cielo, sfogliare le foto delle galassie e osservare i dati delle stelle in maniera dettagliata. Puoi anche attivare la comoda modalità notturna, particolarmente utile quando ci si trova ad osservare il cielo in totale oscurità.

SkyMap è disponibile per Android.

Mappa Stellare: cerca le figure mitologiche nascoste tra le stelle

Sei un appassionato dell’oroscopo e non sai trovare le stelle che compongono il tuo segno zodiacale? Mappa Stellare ti aiuta a scovare le figure mitologiche che si celano nel firmamento.

Con l’app puoi spulciare il vasto catalogo di stelle, vagare per le 88 costellazioni e fare zoom in e out per avvicinarti agli astri. La parte più bella riguarda proprio i segni zodiacali. Mappa Stellare sovrappone alle stelle il disegno della figura mitologica corrispondente.

Nell’app sono presenti perfino i meravigliosi oggetti celesti che fanno parte del catalogo di Messier.

L’applicazione è gratuita ma alcune feature sono a pagamento, come la posizione delle comete e dei satelliti.

Puoi scaricare Mappa Stellare per iOS, Android e Windows Phone.

Solar Walk: l’app per aspiranti astronauti

Solar Walk è un’applicazione imponente che ti permette di partire per un lungo viaggio nell’universo. L’intero sistema solare entrerà nel tuo dispositivo con tantissimi modelli di pianeti e satelliti.

Solar Walk sintetizza nel suo nome l’essenza dell’app: puoi passeggiare tra i pianeti e perderti nel sistema solare saltando da un punto all’altro della galassia.

I modelli 3D sono realizzati splendidamente, Solar Walk è graficamente curatissimo in ogni dettaglio. I movimenti sono fluidi e puoi controllare sempre la posizione nello spazio e osservare la terra dalla Luna. Solar Walk ti mette a disposizione un’infinità di informazioni. Non solo, puoi viaggiare nel tempo e scoprire la posizione delle stelle in un determinato momento.

Puoi scaricare Solar Walk per Android e iOS.

Star Walk: un cielo luminoso

Star Walk porta un cielo stellato sullo schermo del tuo iPhone. Nell’app sono registrati tutti gli eventi stellari che puoi scorrere e osservare in qualsiasi momento. È l’applicazione perfetta per fare colpo su qualcuno durante una notte stellata.

Star Walk sfrutta la realtà aumentata e la geolocalizzazione per farti sentire nello spazio. Muoviti sul firmamento e scopri dove si trovano Marte o Venere mentre ti godi delle foto e delle animazioni spettacolari.

Puoi scaricare Star Walk per iPhone.

Alla ricerca delle stelle

Ma dove erano tutte queste app durante la mia infanzia? Non c’è niente di meglio di osservare un cielo stellato con una guida affidabile. Scoprire nuove costellazioni, miti, leggende e tante curiosità. Se adori perderti tra le costellazioni non hai scuse, queste sono le app che fanno al caso tuo.

Guardare il cielo durante le notti d’estate, potrebbe ispirare delle belle foto. Non dimenticare di portare con te le app per scattare foto con poca luce

Visualizzazione commenti in corso...