Trucchi e Consigli

Mi hanno rubato l’account, cosa devo fare?

Una delle paure più grandi che ci affliggono nell’era digitale è che qualcuno rubi il nostro account di un determinato servizio. Posta elettronica, reti sociali e molti altri servizi sono sempre vulnerabili. Per questo motivo, noi di Softonic vogliamo darti una mano nel caso in cui ti stia succedendo proprio adesso: mi hanno rubato l’account, cosa devo fare?

Google

La pietra miliare di tutto. Tramite l’account di Google (Gmail) abbiamo accesso allo store di Android, alla mappa, a Youtube, ecc. Che ti rubino l’identità su Google è il re dei problemi, no c’è alcun dubbio.

Google
Vai al sitio
9

Per recuperare l’account devi andare sulla pagina di recupero. Dovrai poi rispondere a tutte le domande che avevi precedentemente impostato, per cui dovrai fare uno sforzo e ricordarti di tutto quello che avevi indicato. Dopo essere entrato, proteggi il tuo account più che puoi. Un consiglio.

Facebook

La rete sociale più importante al mondo ha un servizio di recupero che forse non è così esteso come quello di Google, ma funziona bene. Se non riesci ad accedere al tuo profilo personale, entra in questa pagina per cercare di recuperarlo.

Facebook
Vai al sitio
9

Come il gigante di Mountain View, anche Facebook raccomanda di proteggere il proprio profilo il più possibile, quindi visita questa pagina per sapere come farlo correttamente.

Microsoft

Parlavamo prima di Gmail perché ha un gran numero di servizi associati, cosa dire allora di Microsoft? Quelli di Redmond hanno a loro disposizione un numero sempre maggiore di strumenti, per cui il furto di un account di Outlook o Hotmail potrebbe essere un vero grattacapo.

Se ti hanno rubato l’indirizzo di posta elettronica, visita questa pagina. Qui invece trovi i consigli per fare in modo che il tuo account sia meno vulnerabile ad attacchi futuri. E non dimenticare un punto molto importante Microsoft mette in evidenza: per quanto continui a restaurate il tuo profilo, forse il tuo PC è infettato, per cui la prima cosa che dovresti fare è liberarlo da virus.

Twitter

Twitter segue gli stessi passi degli altri sistemi. La prima cosa da fare è completare il modulo di recupero della password per inserirne una nuova. È necessario inserire sia il nome utente sia l’indirizzo di posta elettronica, dopo di che puoi richiedere il nuovo accesso.

Twitter
Vai al sitio
9

Anche l’uccellino blu ha il suo particolare modo di rendere più sicuro l’account. Ti consigliamo di seguire queste istruzioni per metterle in pratica.

Instagram

Instagram è uno dei sistemi più usati del momento e, pertanto, è l’obiettivo di tutti gli hacker. Se ti hanno rubato l’account, non esitare neanche un istante a entrare in questa pagina.

Instagram
Vai al sitio
8

Non appena ritorni in possesso del tuo profilo, ti consigliamo di attivare l’autenticazione o verifica in due passi. In questo modo, la prossima volta che qualcuno cercherà di accedere al tuo account ci penserà due volte.

Apple

L’ID di Apple non dà solo accesso al tuo account della mela, ma è molto probabile che ti serva anche per accedere al tuo smartphone o tablet (se hai un iPhone o iPad). Se ti hanno rubato il profilo, entra in questa pagina e ristabilisci o sblocca l’account appena puoi.

Dopo aver cambiato la password, il passo successivo è attivare il doppio fattore di autenticazione, come con Instagram. Lo puoi fare seguendo questo link.

Visualizzazione commenti in corso...