Libero mail e il massiccio attacco spam: ecco cosa sta succedendo

Libero mail e il massiccio attacco spam: ecco cosa sta succedendo

Il virus viaggia tra le email di Libero.it. Numerose le segnalazioni pervenute nelle ultime settimane. Sembra che l’attacco abbia colpito moltissimi utenti Libero e che si manifesti così.

Il virus invia a tutti i tuoi contatti un’email con un link a un sito pornografico. Se si clicca su tale link il virus infetta il computer del malcapitato. Il buon senso vorrebbe, quindi, che si evitasse di cliccare su link sconosciuti e di aprire email sospette. Stefano Meller, direttore del reparto tecnico di Yarix, società specializzata nella sicurezza informatica in Italia, commenta così:

Siamo di fronte a una violazione su larga scala […] possiamo solo ipotizzare che il fenomeno sia da imputare ad eventuali backdoor installate ad insaputa delle vittime. Più grave sarebbe se lo stesso portale di Libero fosse alle prese con un problema di data breach.

Italiaonline, invece, con una comunicazione ufficiale ci tiene a precisare che i server di Libero sono sotto controllo ma che non sembrano aver subito alcun attacco:

Desideriamo comunicarvi che i problemi che stanno interessando alcuni account di posta elettronica Libero.it hanno fatto partire le procedure di controllo, come previsto dalle nostre policy in tema di sicurezza. Al momento non è stata riscontrata alcuna violazione dei nostri server, la cui sicurezza è costantemente monitorata.

Intanto noi mettiamo a disposizione alcuni consigli che possono essere seguiti per cercare di arginare l’invio di spam dalla tua email. Inoltre, in generale, è sempre bene adottare degli accorgimenti per un uso consapevole e sicuro di internet.

Fonte: Yarix

Leggi anche:

Sicurezza nelle email: Google lancia il plugin di Chrome con codifica end-to-end

Seguimi su Twitter @MarinaCappa

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...