Let’s play gratis: rendi più accattivanti i tuoi video con semplici effetti speciali

Let’s play gratis: rendi più accattivanti i tuoi video con semplici effetti speciali

Un buon editing spesso non basta per dare il tocco finale ai video del gameplay di Let’s Play. Nella terza puntata della serie Let’s Play gratis, ti mostreremo come rifinire gratuitamente i video del tuo gameplay con le transizioni e gli effetti giusti. Scoprirai che è possibile farlo anche senza possedere software a pagamento. Basta avere un browser.

Il software consigliato per editare i video e applicare gli effetti in modo facile, è la web app FileLab Video Editor: è molto facile da usare e ti consente di eseguire in modo intuitivo tutti i semplici passi di cui hai bisogno. Se, nel corso del tempo, cambiassero le esigenze, potrai sempre passare a programmi più complessi.

In soli sei passi, potrai trasformare la tua registrazione non lavorata in un video a tutti gli effetti.

1. Avvio della web app

Nel browser, vai sul sito web di FileLab Video Editor. Con Mozilla Firefox è necessario installare un plugin gratuito, mentre con Google Chrome l’applicazione è subito pronta per l’uso. Viene visualizzata una finestra che assomiglia all’interfaccia di un comune programma di video editing:

FileLab Video Editor - Aggiungi file

2. Importazione del video

Facendo clic su Add file, aprirai il file da elaborare sul tuo disco rigido. Durante la lavorazione, il video viene caricato sul server del provider per consentirti di iniziare subito.

3. Video editing

Grazie alla linea sulla barra della durata puoi sempre tenere sotto controllo il tuo video: basta spostarla e guardare la finestra del video in alto a destra. A questo punto, basta identificare il punto in cui vorresti editare il video. Dopo averlo identificato, fare clic sul pulsante Split.

FileLab Video Editor - Barra della durata

A questo punto, hai diviso il video in due parti: potrai eliminare quella indesiderata facendo clic con il tasto destro del mouse e confermando la cancellazione con il pulsante Delete. Ripeti questi passi, fino a quando avrai eliminato dal video tutte le scene indesiderate. Nel caso in cui qualcosa vada storto puoi annullare gli ultimi passi mediante il pulsante Undo.

4. Inserimento delle transizioni

Affinché nei punti in cui sono stati operati i tagli non si verifichino cambi di scena repentini, puoi aggiungere gli effetti di dissolvenza, facendo clic nella metà in alto a sinistra sul pulsante centrale Transitions: qui troverai una grande quantità di transizioni ricche di effetti che però risultano un po’ pacchiane. Personalmente, consiglio di applicare una transizione semplice, che puoi aggiungere come mostrato di seguito:

  • Dal menu a tendina seleziona Fade.
  • Utilizza la dissolvenza Fade Solid.

Puoi applicare la dissolvenza sul punto tagliato, trascinando con il mouse l’effetto sulla barra della durata:

FileLab Video Editor - Transizioni

Quindi, l’effetto di transizione selezionato viene evidenziato sul punto di taglio. Per impostazione predefinita, l’effetto dura quattro secondi. Per ridurlo in modo da ottenere la durata desiderata, fai clic con il tasto destro del mouse sulla dissolvenza, seleziona la voce Edit Transition e, nella finestra visualizzata di seguito, alla voce Duration, potrai ridurre la durata dell’effetto da quattro secondi a un secondo.

FileLab Video Editor - Durata della transizione

5. Aggiunta di testo

Per inserire testi nel video, fai clic su Titles a destra accanto a Transitions. Alla voce Simple, seleziona un effetto di testo semplice e trascinalo sulla barra della durata sotto il video.

FileLab Video Editor - Testo

Per modificare il titolo appena aggiunto, fai doppio clic; potrai aggiungere testo, selezionare il font, modificarne le dimensioni e il colore. Inoltre, puoi posizionarlo dove preferisci sul video.

Suggerimenti:

  • Seleziona il font di dimensioni sufficienti per riuscire a leggerlo comodamente anche a maggiore distanza dal video.
  • Non posizionare il testo sul bordo più esterno, ma lascia un margine adeguato.
  • Non selezionare una durata di visualizzazione troppo breve né testi troppo lunghi.

Facendo clic con il mouse, è possibile spostare l’effetto come preferisci; puoi modificare la durata di visualizzazione facendo clic a destra o a sinistra dell’effetto e spostando lateralmente il campo dell’effetto.

6. Esportazione del video

FileLab Video Editor - Esportazione

Al termine della lavorazione del video, puoi concludere il tuo progetto mediante il pulsante Make Movie.

Per l’esportazione, dovrai registrarti con l’account di Facebook, Google o Yahoo. Quindi, segui le indicazioni contenute nel menu a scelta con opzioni di esportazione predefinite per i servizi e i dispositivi che utilizzi. Non è possibile personalizzare il profilo di esportazione.

Nel caso in cui desideri caricare il video in un secondo momento su YouTube, è consigliabile eseguire l’esportazione con il profilo Sony PS3, alla voce Devices: questa opzione consente di eseguire l’esportazione con la risoluzione migliore e un maggior frame rate. Normalmente, l’esportazione in Full-HD con 1080p (1920×1080 pixel) non è possibile.

Ogni esportazione genera un nuovo video e, di conseguenza, causa una piccola perdita di qualità. Nel caso in cui desideri eseguire soltanto delle semplici operazioni di video editing senza aggiungere effetti, puoi provare questo procedimento che non comporta perdite di qualità.

Il responso: buona qualità e usabilità unite a elaborazione rapida

FileLab Video Editor consente di raggiungere facilmente l’obiettivo qui descritto: tagli rapidi, effetti facili e esportazione intuitiva. La curva di apprendimento è praticamente nulla e offre numerose soddisfazioni anche per gli utenti meno esperti, consentendo loro di ottenere ottimi risultati in breve tempo. Sebbene la qualità dell’immagine dei video esportati sia accettabile, la mancanza di un profilo di esportazione con una risoluzione a 1080p rappresenta sicuramente un punto debole. Per svolgere operazioni di video editing più complesse sarebbe necessario affidarsi a prodotti a pagamento, che funzionano anche senza collegamento a Internet e consentono di salvare il progetto, di operare un maggior numero di personalizzazioni e offrono un controllo migliore del formato di esportazione. Tuttavia, per i primi esperimenti di Let’s Play la soluzione qui descritta è più che sufficiente.

Homepage di FileLab Video Editor

Let’s Play gratis – Prima puntata: registra il gameplay dei tuoi giochi

Let’s Play gratis – Seconda puntata: edita i tuoi video

[Adattamento di un articolo originale di Jan-Hendrik Fleischer per Softonic DE]

Vedi tutti i comment
Visualizzazione commenti in corso...