Come trasferire file dall’iPad al Mac (e viceversa) senza usare iTunes

Come trasferire file dall’iPad al Mac (e viceversa) senza usare iTunes

iTools for MacBello l’iPad! Bello l’iPhone! Averne uno in tasca, o in borsa, è come avere un computer sempre appresso. Non ti pare? Ci puoi fare praticamente tutto quello che faresti col tuo Mac, nonostante siano così piccoli e leggeri.

Ma c’è un “ma”. Senza iTunes alcune cose non puoi farle. Ad esempio, trasferire un file dal computer all’iPad (o iPhone) o dall’iPad al computer. E questo è seccante, perché poter usare il tuo dispositivo iOS come una chiavetta USB sarebbe comodissimo.

Be’, buone notizie: si può fare! Ecco come.

Innanzitutto devi installare iTools sul tuo Mac e lanciarlo.

Poi devi collegare l’iPad (o come nel nostro esempio, l’iPhone) al computer. Dopo pochi secondi il programma lo riconoscerà, e sulla tua sinistra avrai a disposizione tutto il contenuto del tuo tablet suddiviso per tipologie. Un po’ come in iTunes, ma in iTools tutto è più immediato.

iTools, l'interfaccia

Andando ad esempio in Photos, puoi prendere immagini ed esportarle sul Mac, o puoi passare fotografie dal Mac all’iPad. E lo stesso puoi fare con ebook, musica e filmati. Ti basterà usare i pulsanti Import ed Export di ogni sezione, e tutto sarà più veloce e semplice.

Gestione dell'iPhone con iTools

Ma la cartella veramente “speciale” è Portable Disk, che ti permette di usare il tuo iPad come una pendrive, mettendoci dentro qualunque tipo di file tu voglia, o anche intere cartelle.

Cartella Portable Disk

Utilizzarla è semplicissimo: basta trascinare i file da questa cartella al Mac, o viceversa, esattamente come faresti con un disco portatile esterno. Tutto qui.

Facile, no? Con iTools, iTunes diventerà (se lo vorrai) solo un ricordo. E potrai sfruttare ancora di più e ancora meglio il tuo dipositivo iOS.

Due programmi simili ad iTools sono iFunBox e DiskAid. Provali, e dicci cosa ne pensi!

  • Link copiato!
Visualizzazione commenti in corso...