Cerchi Infinity Blade per Android? Ecco 7 alternative

Cerchi Infinity Blade per Android? Ecco 7 alternative

Infinity Blade III è appannaggio esclusivo di chi possiede un dispositivo iOS. E gli utenti Android? Be’, per loro ci sono alcune valide alternative!

Te ne proponiamo 7 che, per giocabilità, grafica e potenza evocativa, non ti faranno rimpiangere il titolo della Epic Games appena pubblicato sull’iTunes Store.

Dragon Slayer iconDragon Slayer

Magie, armi, un regno magico, creature potenti e terribili: cosa può chiedere di più un appassionato di fantasy? Quando poi la grafica è mozzafiato come in questo titolo, il divertimento è assicurato. I giganteschi draghi sono quanto di più spettacolare si possa chiedere ad un dispositivo mobile. Coinvolgente.

Dragon Slayer

Monster Blade iconMonster Blade

I dragoni non stancano mai. I mostri neanche. E quindi ecco Monster Blade. Il gioco non ha elementi originali, ma permette di chiamare in tuo aiutogli amici quando devi fronteggiare nemici particolarmente ostici. Serve però una connessione internet potente, o si è sempre a rischio lag. Classico.

Monster Blade scrn

Avengers Initiative iconAvengers: Initiative

Hulk in tutta la sua verde brutalità è il viatico per ore di gioco frenetico. La grafica HD offre nemici enormi ed effetti speciali spettacolari. Puoi scegliere tra diverse “versioni” di Hulk, compreso l’inarrestabile King Hulk, armato come un gladiatore. I controlli touch rispondono molto bene, e il livello di personalizzazione è alto. Poderoso.

Avengers-Initiative

Blood and Glory iconBlood & Glory

Abbiamo detto “gladiatori”? Eccoli serviti, stavolta per davvero! Blood & Glory è un gioco di combattimenti hack and slash tra gladiatori della Roma antica che lascia a bocca aperta. Non capita spesso di trovare una giocabilità così fluida associata ad una grafica di questo livello. Il teatro dei combattimenti è il Colosseo, e grazie ai tutorial imparare a giocare è semplice. Spettacolare.

Blood-and-Glory

Dark Meadow iconDark Meadow: The Pact

Qui è il terrore che la fa da padrone! Questo titolo in prima persona è per cuori forti. Le ambientazioni sono spaventose e curatissime, e i nemici da affrontare sono diversissimi tra loro. Tra mostri dai mille tentacoli e velocissimi creature delle ombre, Dark Meadow: The Pact è stato accolto dalla critica e dai giocatori con autentica gioia. La trama è interessante, è in italiano (ma anche in inglese, francese, tedesco, spagnolo, giapponese, coreano, cinese semplificato russo e portoghese) e l’azione non dà un attimo di tregua. Agghiacciante.

Dark Meadow

Death Dome iconDeath Dome

Un virus ha trasformato gli abitanti di Palamira in mostruosi, violentissimi mutanti: i Behemoth. Tu, ovviamente, ti sei salvato. Il che ti mette in una situazione delicata. Le ambientazioni dei combattimenti, sempre diverse, sono curatissime, così come l’aspetto dei tuoi orridi (e resistentissimi) nemici. Gli effetti sonori sono di primo livello. Brutale.

Death Dome

Blood and Glory 2 iconBlood & Glory: Legend

Il secondo episodio della saga dei gladiatori offre nuove armi, nuove arene, nuovi nemici, nuove mosse speciali e combo e, soprattutto, una trama degna di tale nome. La violenza del gioco potrebbe turbare le persone sensibili, quindi è bene andarci cauti. Estremo.

Blood and Glory 2

E se dopo tutto questo hai ancora voglia di azione, che ne dici di una partita ad un modernissimo sparatutto per Android? Eccone alcuni che ti piaceranno!

  • Link copiato!
Visualizzazione commenti in corso...